Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 08.24

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Grandi pulizie a Lerici. Appello Gianstefani: "Fondamentale atteggiamento comunità"

Da Piazza Mottino a Piazzetta San Giorgio, intervento per il decoro urbano.

Grandi pulizie a Lerici. Appello Gianstefani: "Fondamentale atteggiamento comunità"

Golfo dei Poeti - Dopo Muggiano e Tellaro, prosegue l’opera di decoro urbano pianificata dal settore Ambiente-Rifiuti del Comune di Lerici. Si sono conclusi, venerdì 19 gennaio, gli interventi di rimozione dell’erba e di lavaggio del camminamento da piazza Mottino a piazzetta San Giorgio da parte della cooperativa Ma.Ris. Le zone interessate sono state piazza Mottino, via Giacopello, vicolo di Fondo, vicolo di Mezzo, via Zanelli, via del Ghetto, Salita al Castello, Piazzeo, piazzetta San Giorgio e parte di Salita Arpara e Salita Revellino. Queste ultime due saranno oggetto di ulteriore pulizia una volta terminati i lavori di ristrutturazione di un immobile che non hanno reso possibile procedere con l’intervento.
"L'intervento di pulizia della zona da piazza Mottino al Castello, vicoli annessi, rappresenta un ulteriore step del piano straordinario di decoro urbano pianificato dall'assessorato all'Ambiente - commenta Claudia Gianstefani, consigliere delegata all'Ambiente del Comune di Lerici e capogruppo di maggioranza -. E' importante che l'Ente intervenga per mantenere la pulizia, anche se resta fondamentale l'atteggiamento della comunità. Il rispetto per i nostri luoghi è fatto di piccoli ma determinanti gesti di civiltà, volti a preservare il decoro del nostro meraviglioso paese. Non buttare sigarette a terra, raccogliere le deiezioni dei nostri cani, smaltire al centro di raccolta l'olio di frittura, utilizzare i cestini portarifiuti per piccoli rifiuti, e non per depositare impropriamente spazzatura domestica, sono gesti che misurano la civiltà di una comunità. Credo che ognuno di noi sia responsabile del decoro dei luoghi che vive e ritengo che il rispetto per l'ambiente, in un ottica comunitaria, sia l'azione migliore per mantenerlo. Il tessuto sociale e commerciale lericino ha già avviato comportamenti corretti che procedono in questa direzione: corretta differenziazione dei rifiuti, negozi che raccolgono pile esauste, attività che si sono dotate di posacenere esterni, la scelta di alcuni bar di favorire le consumazioni alla spina per ridurre gli imballaggi in plastica e vetro sono solo alcuni esempi che, sono certa, si moltiplicheranno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News