Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Settembre - ore 10.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Grand Hotel Portovenere, tra i primi in Liguria a dotarsi di WeChat Pay e Alipay

Grand Hotel Portovenere, tra i primi in Liguria a dotarsi di WeChat Pay e Alipay

Golfo dei Poeti - Nell’era della digitalizzazione e dell’aumento dei turisti cinesi in Europa, Grand Hotel Portovenere guarda avanti e spinge al massimo sull’accoglienza di questo segmento. Ha annunciato infatti la possibilità per gli utenti cinesi di poter pagare in hotel con WeChat Pay e Alipay, i metodi di pagamento più utilizzati nel paese del Dragone.
WeChat Pay è il servizio di pagamento abbinato a WeChat, l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa in Cina. L’applicazione viene utilizzata in Cina per acquistare moltissimi servizi e fare acquisti su piattaforme di eCommerce. Con WeChat Pay, i cinesi pagano l’ingresso al cinema o a un concerto, le bollette come il ristorante, i capi d’abbigliamento, l’affitto, il biglietto del treno e tantissime altre cose. Un portafoglio digitale che sta facendo registrare tassi di crescita notevoli, anno su anno (più di un milione di transazioni al minuto).
Alipay è la piattaforma di pagamento virtuale lanciata nel 2004 dall’azienda privata cinese Alibaba Group, fondata da Jack Ma nel 1999 che ha sede ad Hangzhou. La holding è composta da varie compagnie che operano nel settore del commercio elettronico: uno dei primi “figli” di questa grande azienda fu la piattaforma di shopping online Taobao, successivamente fu creata Alipay, che nacque proprio dall’esigenza di dotare gli utenti di Taobao di un metodo sicuro e pratico per effettuare i pagamenti su questa piattaforma. Alipay è il servizio di pagamento più diffuso della compagnia ed è ormai diventato uno strumento quasi indispensabile, se si vive in Cina, perché semplifica molti degli aspetti caotici di chi si trova a vivere in una metropoli di questo grande paese che è ancora in piena ascesa economica.
L’acquisizione, tramite un’app scaricabile da Android o iOS, è stata resa possibile grazie a Europass, agenzia di marketing digitale e soluzioni di pagamento mobile cinesi, e Easyeuro, acquirer specializzato nei pagamenti mobile cinesi.
“Ci siamo voluti dotare per primi di questi metodi di pagamento per accogliere al meglio la nostra clientela e rendere ancora più piacevole la customer experience, proponendo agli ospiti cinesi di pagare come fanno in Cina. Proponiamo questa novità nelle presentazioni al mercato asiatico in concomitanza degli incontri internazionali che il Grand Hotel Portovenere programma anno su anno. Inoltre, saranno servizi certamente apprezzati anche dai clienti esterni che utilizzano il nostro Palmaria Restaurant”, afferma Cristina Raso Responsabile Marketing e Comunicazione del Grand Hotel Portovenere.
“Il servizio è innovativo e sta riscuotendo un grande successo da parte del pubblico cinese, che è felicissimo di poter utilizzare il metodo di pagamento che hanno a casa propria anche all’estero, quando sono in viaggio” afferma Paola Pacchiana, Country Manager per l’Italia di Europass.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News