Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Gennaio - ore 17.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Granchio reale, il killer dei muscoli è nei nostri mari

Un esemplare è stato pescato a Lerici negli scorsi giorni. Si tratta di una specie originaria degli Stati Uniti e osservata in Adriatico da decenni. Si nutre di mitili ed è "aggressivo e competitivo".

Granchio reale, il killer dei muscoli è nei nostri mari

Golfo dei Poeti - Le prime catture erano state in Adriatico, da Trieste al Salento. Ma da pochi giorni il Granchio Blu Reale ha fatto la comparsa anche nel Golfo della Spezia. Un esemplare di media taglia di questo crostaceo dai colori brillanti è stato infatti pescato a Lerici, provocando un certo allarme tra i pescatori e gli ambientalisti. "Si tratta del primo avvistamento in zona di questa specie atlantica che, portata probabilmente per mezzo delle acque di zavorra delle navi, si sta espandendo sulle nostre coste. È una specie alloctona che può essere consumata a fini alimentari. E' un predatore di molluschi bivalvi, come i mitili, ed è aggressivo e competitivo", fa sapere in una nota il Parco di Montemarcello Magra.
Insomma, questo splendido abitante del mare è appassionato di "muscoli" almeno quanto gli spezzini stessi, che spezza con le sue chele robuste. Ha un carapace ampio e può raggiungere i 20 centimetri di larghezza e i 9 di lunghezza. E' facile da riconoscere: il dorso è granuloso e di colore variabile dal grigio al blu verdognolo. Ha due denti frontali di forma triangolare mentre di lato presenta nove denti, l’ultimo dei quali più lungo, acuto, esteso lateralmente; le altre appendici sono grigie dal lato dorsale e blu dal lato ventrale. Un esemplare vive in media 4 anni e ama riprodursi lungo gli estuari dei fiumi tra la primavera e l’autunno.
E' infine un ingrediente molto ambito nella cucina di mezzo mondo, dagli Stati Uniti al Su Est Asiatico, fortemente sfruttato per la pesca in altri continenti. Surgelato e di importazione, ha un prezzo di circa 75 euro al chilogrammo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure