Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Dicembre - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Depuratore Fincantieri per Muggiano e Pitelli, si va avanti

L'impianto dello stabilimento, una volta adeguato, servirà 3mila abitanti equivalenti.

Depuratore Fincantieri per Muggiano e Pitelli, si va avanti

Golfo dei Poeti - Comune di Lerici, Comune della Spezia, Fincantieri, Acam e Ato idrico torneranno a sedersi a un tavolo per parlare di un importante progetto per le frazioni di Muggiano, lericina, e di Pitelli, spezzina. Si tratta dell'allacciamento delle due località al depuratore dello stabilimento Fincantieri, un'idea che va avanti da qualche mese e che ora prosegue, come confermato stamani dall'assessore ai Lavori pubblici di Lerici, Marco Russo, in occasione della vivace assemblea organizzata a Palazzo civico dal Comitato di frazione lericino. Il summit tra i cinque attori protagonisti, previsto non prima del 10 dicembre, fornirà "dati più certi sui costi dell'intervento - spiega Russo -. Al momento è stato realizzato da Acam uno studio di fattibilità e sta ancora raccogliendo informazioni tecniche necessarie a pensare a una progettazione definitiva, tenendo conto del fatto che l'impianto di depurazione di Fincantieri dovrà naturalmente accogliere reflui ulteriori oltre a quelli aziendali".

L'auspicio? "Avere entro fine anno elementi più precisi in merito ai costi e ai tempi di presentazione dei progetti definitivi. Ad ogni modo, stiamo andando avanti. Fincantieri c'è, e il Comune della Spezia è propenso a procedere, anche dopo il cambio di amministrazione (l'operazione è nata mesi fa, quando ancora c'era Federici, ndr). Sarà sicuramente un lavoro in più lotti, che non si esaurirà con l'adeguamento del depuratore. Per Muggiano, per esempio, sarà necessario realizzare le condotte per collegare le utenze al depuratore".
L'opera sarà pagata dall'Ato (che sta per Ambito territoriale omogeneo) idrico, con risorse arrivate dalle bollette dell'acqua. "A intervento completato - conclude Russo - il depuratore Fincantieri andrà a servire, tra Pitelli e Muggiano, 3mila abitanti equivalenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure