Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Castelletto, passeggiata e pontili per Porto Venere

Quattro milioni e mezzo di opere in tre anni, questo dicono le carte dell'amministrazione comunale guidata da Matteo Cozzani.

TUTTI GLI INTERVENTI DECISI
Castelletto, passeggiata e pontili per Porto Venere

Golfo dei Poeti - Per le amministrazioni comunali è il momento di mettere nero su bianco i bilancio di previsione. E con essi il canonico menù delle opere pubbliche dei mesi e degli anni a venire. A Porto Venere Palazzo civico ha buttato giù un percorso triennale di opere pubbliche da circa 4 milioni e 600mila euro. Tra le idee dell'amministrazione guidata dal sindaco Matteo Cozzani - che in primavera dovrà affrontare la forca caudina delle elezioni amministrative - c'è di far partire nel 2018 la riqualificazione del 'Castelletto genovese', un intervento di restauro e consolidamento che possa consentire la fruizione dell'antico manufatto. Un'operazione da sostenere interamente con capitale privato da oltre un milione e 200mila euro: quasi 700mila euro di intervento nel 2018, il resto nel 2019.

Il 2018 sarà poi l'anno della realizzazione di un edificio strategico da destinarsi a sede della protezione civile comunale e dell’antincendio boschivo delle Grazie. Costerà 530mila euro, 400mila dei quali messi sul piatto dalla Regione. Per il resto, mutuo. L'intervento vedrà la messa a nuovo di un edificio fatiscente accanto alla 'Forza e Coraggio'.
Mani anche sul completamento e la riqualificazione della Passeggiata Aldo Moro II Traversa Olivo. L'idea è mandare in porto nel 2018 il primo lotto (320mila euro di capitale privato) e parte del secondo (1 miline e 270mila), completando quest'ultimo nel 2019 (370mila). Il secondo lotto sarà sostenuto da mutuo, alienazione di immobili e dalle entrate garantite dalla vendita delle quote Acam (oltre un milione).

Tra gli altri highlights 2018, la ristrutturazione e l'efficientamento energetico della scuole elementare delle Grazie, intervento da quasi 300mila euro. E con 50mila euro all'anno per il triennio 2018-2020 sarà effettuata una manutenzione straordinaria del parco giochi di Piazza Caduti per la libertà, sempre alle Grazie.

Da mettere a referto per il 2018 anche il restauro conservativo della sala Ipostila del Castello Doria (56mila euro), che prevede un contributo da parte della Fondazione Carispezia. Sempre quest'anno ci saranno 150mila euro per la realizzazione nuovi pontili per residenti, attività commerciali ed enti pubblici nella frazione di Porto Venere (finanziati con mutuo presso la Cassa depositi e prestiti e con le somme che arriveranno dai privati per la realizzazione di posti barca in Palmaria) e 23mila euro per la riqualificazione della pavimentazione delle strade comunali. Previsti infine 56mila euro all'anno per il ripascimento degli arenili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News