Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 08.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Caletta da scoprire, Lerici cerca guide subacquee

Avviso pubblico del Comune, tre settimane per proporre un progetto di fruizione e valorizzazione.

Caletta da scoprire, Lerici cerca guide subacquee

Golfo dei Poeti - Entro il 17 febbraio sarà possibile farsi avanti con il Comune di Lerici per la concessione dell'esercizio di attività subacquea a scopo turistico - ricreativo nella baia della Caletta di Lerici. Com'è noto, l'amministrazione Paoletti ha deciso di valorizzare le antichità sommerse (il cui valore viene talvolta contestato: ma c'è il bacio della Soprintendenza) nell'incantevole insenatura - in particolare materiale lapideo colato a picco per un naufragio di epoca romana - e ora è necessario trovare una realtà che si occupi di guidare gli interessati sott'acqua. L'avviso diramato da Palazzo civico mette in luce quelle che dovranno essere la proposta dell'operatore concessionario e le caratteristiche delle visite.

Le immersioni partiranno da Calata Mazzini, in area appositamente individuata e con l’ausilio di mezzi nautici. Quando potranno tenersi? Dal 1° marzo al 30 aprile dalle ore 8.00 alle ore 16.00, dal 1° maggio al 30 settembre dalle ore 7.00 alle 18.00, infine dal 1° al 31 ottobre dalle 8.00 alle 16.00.
Il concessionario dovrà fornire almeno una guida ogni sei persone in presenza di acque limpide, ogni quattro se torbide, fino a un massimo di quattordici persone, comprese le guide, in presenza di acque limpide, e non più di dieci persone in presenza di acque torbide.

Potranno presentare domanda di ammissione alla valutazione del progetto le imprese e le associazioni che abbiano oggetto sociale che preveda l’attività di accompagnamento di subacquei; che abbiano almeno uno dei soci in possesso di abilitazione per accompagnare disabili visivi e motori; e che presentino di un progetto relativo all'attività, cioè un elaborato grafico rappresentativo dell'area e delle strutture da impiantare (pannelli compresi), corredato da una relazione tecnica.

Data l'ampiezza del sito archeologico sottomarino - che ha un raggio di circa 200 metri - il Comune chiede un progetto che comprenda la posa di almeno cinque pannelli informativi (fino a un massimo di dieci) che diano informazioni sull'area archeologica, sulle specie vegetali e animali, sull'ambiente.
La tabella delle tariffe dovrà essere inviata, per conoscenza, al Comune di Lerici che potrà richiedere una tariffa aggiuntiva a titolo di bigliettazione.

Alle proposte pervenute potrà essere assegnato un massimo di 100 punti. 25 andranno al miglior progetto; un massimo di 10 per proposte migliorative di fruizione dell'area con particolare valenza didattica, di 15 punti per proposte migliorative di fruizione dell'area rispetto alle persone normodotate, di 25 punti per l'impianto di pannelli in numero superiore a cinque, e ancora un max di 25 punti per le migliori tariffe applicate, anche comprensive di agevolazioni nei confronti di determinate categorie di utenti quali disabili, studenti, bambini ecc.

Come farsi avanti

Le istanze devono pervenire al Comune di Lerici in plico sigillato, riportante la dicitura: “partecipazione alla gara per la concessione dell'esercizio di attività subacquea a scopo turistico-ricreativo nella baia della Caletta di Lerici” entro il giorno 17/02/2018 con le seguenti modalità: mediante PEC, all'indirizzo comunedilerici@postecert.it; tramite il servizio postale (a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, o corriere con ricevuta di avvenuta consegna); a mano, direttamente presso l'Ufficio Protocollo Generale del Comune di Lerici.
Tutte le informazioni nell'Albo pretorio del Comune di Lerici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News