Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Settembre - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bar Lamia, il collegio del Tar si riunisce a metà febbraio. Tutti con il fiato sospeso

Bar Lamia, il collegio del Tar si riunisce a metà febbraio. Tutti con il fiato sospeso

Golfo dei Poeti - A Porto Venere si rimane con il fiato sospeso sulla questione del bar Lamia. La storica attività, per la quale ricorre la scadenza della concessione, in conformità alla legge è stata messa all'asta. E' a questo punto che si è creata una spaccatura che da settimane divide numerosi cittadini e l'amministrazione comunale. Era partita anche un crownfounding e altre iniziative per raccogliere delle firme. In totale ne sono state raccolte circa 1.600, ma al momento tutto rimane fermo fino al 15 febbraio, data in cui al Tar si riunirà il consiglio per discutere della situazione.
Ed è in questo clima teso e particolare che interviene l'amministrazione comunale portovenerese che puntualizza sulla situazione e specifica alcuni punti con una cronistoria dettagliata.
Cosa è successo, per il Comune. " In quella data - si legge nella nota del Comune - la società , in persona del legale rappresentante ha notificato, per mezzo di proprio legale, ricorso al Tar per l’annullamento della procedura e di tutti gli atti a essa collegati previa sospensiva. Il giorno successivo, quindi il 26 gennaio 2017, l’Amministrazione Comunale, con deliberazione di Giunta numero 8, ha deciso di costituirsi nel giudizio promosso di fronte al TAR Liguria a difesa dei propri indirizzi assunti con la precedente deliberazione di Giunta Comunale nr. 261 del 29 dicembre 2016".
"Il 27 gennaio - si legge ancora nella nota del Comune - il Tar Liguria, ha respinto l’istanza di misura cautelare monocratica fissando, per la trattazione collegiale la Camera di Consiglio per il 15 febbraio. Oggi, scaduti i termini di presentazione delle offerte per l’aggiudicazione dell’asta pubblica in questione, il Responsabile del Servizio, nell’ambito delle proprie competenze, ha adottato la determinazione di sospensione della procedura di gara nelle more del pronunciamento del Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria, onde non arrecare un possibile danno all’Ente e nel rispetto dei principi di buon andamento, efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa a cui il Comune si deve ispirare".
"Pertanto - precisa il Comune - si rimane in attesa di conoscere le decisioni del Tar Liguria, alle quali gli organi del Comune, ognuno per quanto di competenza, si atterranno scrupolosamente nel prosieguo della procedura di gara".

L'amministrazione rimane disponibile al confronto. "Si tiene a precisare che la presenza del Sindaco, durante lo svolgimento degli adempimenti relativi alla procedura di assegnazione del bene - si legge ancora -, avrebbe rappresentato un illegittimo e immotivato intervento in violazione del principio generale di separazione delle competenze fra l’organo politico e l’apparato amministrativo. Si rammenta che il Sindaco ha già ricevuto una delegazione di cittadini in data 24 gennaio 2017 e che in tale occasione sono state ascoltate le proposte avanzate e comunicate le scelte dell’Amministrazione. A seguito di ulteriori sviluppi l’Amministrazione Comunale è disponibile a un ulteriore incontro nelle sedi opportune".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure