Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Gennaio - ore 23.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Pontili opera prioritaria", Lerici procede verso la riqualificazione della rada

Il progetto definitivo c'è, Comune al lavoro per acquisire i pareri propedeutici all'approvazione dell'elaborato.

Tema dibattuto

Golfo dei Poeti - A fine novembre nella Pec del Comune di Lerici è arrivato il progetto definitivo relativo alla riqualificazione della rada con realizzazione dei pontili galleggianti. Una questione molto dibattuta e messa nettamente tra i punti programmatici sulla base dei quali il sindaco Paoletti e la lista 'Per Lerici e i suoi borghi' hanno incassato una conferma bulgara. Il progetto definitivo, firmato dall'architetto Giovanni Procida Mirabelli Di Lauro, che aveva ricevuto l'incarico nel dicembre 2019, “assume particolare rilevanza e priorità negli interessi dell'amministrazione”, come si legge nella recente delibera con cui la giunta comunale non solo ha preso atto, appunto, del rilievo del progetto nell'ambito del disegno di governo, ma ha anche messo nero su bianco la necessità di mettere celermente in moto quei passaggi ineludibili per poter giungere all'approvazione del progetto definitivo stesso. In particolare, viene dato mandato all'architetto Stefano Palandri, responsabile del Servizio lavori pubblici, “di procedere con tutte le attività necessarie per arrivare ad una sollecita acquisizione degli indispensabili autorizzazioni e pareri sul progetto in questione da parte degli enti sovraordinati”, rimandando quindi a un successivo momento, una volta incassate carte e nulla osta, l'ok all'elaborato del Procida Mirabelli Di Lauro. In particolare, il progetto, la cui completezza formale è stata positivamente verificata dal Palandri in qualità di responsabile del procedimento, necessita di una serie di espressoini degli enti sovraordinati in materia ambientale, paesaggistica e tecnico-ingegneristica.

A monte di tutto questo, com'è noto, ci sono gli studi realizzati su incarico del Comune dal professor Guido Benassai del Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Napoli; una collaborazione conclusasi nel luglio 2019, quando dall'ateneo partenopeo è pervenuto il richiesto studio specialistico. La pratica pontili per l'attuale amministrazione è “un'opera prioritaria”, come ribadito nella delibera di questi giorni, nonché un tema da anni ampiamente dibattuto, con più sfumature. Un tema così sentito che nel corso della recente campagna elettorale ad esso è stato dedicato uno specifico incontro (si veda QUI) dall'Anmi lericina, con lungo confronto tra le visioni dei candidati Agnellini, Paoletti e Vara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News