Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 08.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Essere usciti da Acam non aiuterà e a Tellaro rimane il divieto di balneazione"

associazione culturale "Futuro e radici"
"Essere usciti da Acam non aiuterà e a Tellaro rimane il divieto di balneazione"

Golfo dei Poeti - "Inizia benissimo la stagione. Perché le nostre nostre spiagge saranno anche sempre pronte ma le fognature un po’ meno". Esordisce così la nota dell'associazione culturale "Futuro e radici" in merito alla rottura della fognatura di Tellaro avvenuta ieri.
"Era già accaduto all’inizio di maggio nel silenzio generale - si legge nella nota -, con tanto di bollino rosso di Arpal ma nessun divieto di balneazione. Ora non lo hanno potuto nascondere.
La passata amminstrazione aveva pianificato in ambito provinciale (A.T.O.) l’intervento completo per l’allaccio di Tellaro al depuratore, intervento diviso in tre lotti, già progettati e finanziati. I primi due sono stati completati e l’attuale amministrazione ha ereditato quattro anni fa il terzo e risolutivo. Tale lotto prevedeva il passaggio della tubazione sotto un condominio alla Marina, quindi la priorità era quella di ottenere il nulla osta dalla proprietà. Sapete quando ha deliberato l’assemblea condominiale? Domenica scorsa….peraltro negando l’autorizzazione. Ora, è probabilmente vero che si possa procedere ugualmente per pubblico interesse ma lo si potrà fare solo dopo che avrà fine il contenzioso legale e visti i tempi della giustizia. Meglio sarebbe stato adoperarsi dal primo giorno di insediamento per risolvere il problema e non aspettare quattro anni, arrivare alla fine di maggio e decidere di mettere le tubazioni lungo strada, senza avvisare nessuno, interrompendo il traffico in piena stagione turistica per almeno un mese per un lavoro che comunque non avrebbe risolto la situazione".

"Bene hanno fatto cittadini e commercianti ad insorgere per impedire questa presa in giro - si legge ancora -. Occorre ora, con estrema urgenza, che il Comune , tramite Acam o con risorse proprie, intervenga subito con interventi tampone per la stagione estiva, visto che il ritardo è evidente ed imperdonabile. Certo che essere usciti da Acam non aiuterà nella trattativa. Comunque la si pensi adesso Tellaro ha il divieto di balneazione che, unito al declassamento della Venere Azzurra (con conseguente perdita della Bandiera Blu) non è certo un bel biglietto da visita per tutto il territorio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News