Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 07 Giugno - ore 07.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Soldini vince l'ultima prova nella Caribbean Multihull Challenge

Maserati Multi 70 taglia il traguardo con pochi secondi di vantaggio su Argo: "Siamo molto contenti della prova di oggi".

traGUARDO A Simpson Bay
Soldini vince l'ultima prova nella Caribbean Multihull Challenge

Fuori provincia - Si è disputata oggi la terza e ultima prova dei trimarani oceanici nella Caribbean Multihull Challenge. Alle 14.03 30” ora locale (18.03 UTC, 19.03 ora italiana), Maserati Multi 70 ha tagliato il traguardo al largo di Simpson Bay, con 26 secondi di vantaggio sul concorrente americano Argo, che è arrivato alle 14.03 56” ora locale. Alle 11 ora locale (15 UTC, 16 ora italiana) Maserati Multi 70 e Argo, iscritti nella classe degli multiscafi oceanici, sono partiti da Grand Case, Saint Martin, verso Nord-Ovest. Il trimarano di 63 piedi Shockwave non ha partecipato alla prova a causa dei danni subiti al boma il giorno precedente.

I due 70 piedi hanno iniziato a correre lungo il percorso di 47 miglia: hanno girato Blowing Rock, attraversato il canale di Anguilla verso una boa nei pressi di Port de Galisbay e sono tornati per un’ultima volta a Blowing Rock. Da lì sono partiti verso l’isola di Fourchue, per poi tornare verso il traguardo al largo di Simpson Bay. Giovanni Soldini e il suo Team hanno tagliato per primi il traguardo con un tempo reale di 3 ore, 30 minuti e 30 secondi, seguiti poco dopo dal loro concorrente Argo, che ha concluso la prova in 3 ore, 30 minuti e 56 secondi. Soldini, pochi minuti dopo aver tagliato il traguardo, racconta: "È stata una bella gara, con vento classico di questa zona: 20-25 nodi con molti salti di vento. Abbiamo fatto una buona partenza, siamo subito passati in testa e siamo rimasti primi per tutto il percorso. Ad un certo punto siamo riusciti a guadagnare un bel distacco su Argo, ma nell'ultimo bordo avevano il vento in aumento e ci hanno raggiunti: sono arrivati meno di 30 secondi dopo di noi! Siamo molto contenti della prova di oggi e pronti per la RORC Caribbean 600!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News