Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Ottobre - ore 10.02

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Schiaffi e intimidazioni dai dirigenti della Salernitana, in mezzo c'è anche Bianchi

il giudice sportivo
Schiaffi e intimidazioni dai dirigenti della Salernitana, in mezzo c'è anche Bianchi

Fuori provincia - Finale turbolento quello di Salernitana-Spezia, con una coda negli spogliatoi. Parecchio nervosismo, soprattutto fuori dal campo visto che la partita si è svolta senza eccessi per novanta minuti. A farne le spese un calciatore dello Spezia che negli spogliatoi è stato "colpito con uno schiaffo alla testa". Ad aggredirlo sotto gli occhi di un collaboratore della Procura federale è stato il team manager della Salernitana, Salvatore Avallone, che quindi ha rimediato tre giornate di squalifica.
Un primo episodio si sarebbe però già verificato alla fine del primo tempo con protagonista Alberto Bianchi, reo di aver "assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria". Al netto del comprensibile contesto di tensione per la posta in gioco (la Salernitana si giocava i play off e lo Spezia il terzo posto), questo è un aspetto che non mancherà di portare amarezza ai tifosi aquilotti visto che Bianchi è stato in passato capitano e giocatore amato con la maglia bianca. Per lui una giornata di squalifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News