Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 22.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Francesco allo Spezia: "Bello vedere gli sforzi dei giovani nello sport"

Aquilotti accolti dal pontefice nella Sala Clementina per un'udienza privata. In dono una maglia bianca con il numero 1.

incontro storico
Lo Spezia con Papa Francesco

Fuori provincia - "Prima di tutto, complimenti, perché ieri siete stati bravi. Complimenti!". Così Papa Francesco ha accolto questa mattina lo Spezia nella Sala Clementina della Città del Vaticano, per quello che rimarrà il momento più emozionante della settimana romana degli aquilotti. Certo la partita vinta contro la Roma in Coppa Italia, che ha spinto il pontefice a congratularsi con mister Italiano ed i suoi ragazzi, è stata ricca di emozioni. Ma il ricordo del momento in cui Francesco ha ospitato per un'udienza privata il gruppo spezzino è destinato a durare molto più a lungo nella mente dei protagonisti. "In Argentina si balla il tango, e il tango è la musica due per quattro (si basa sul tempo dei due quarti, ndr). Voi oggi siete 4 a 2, va bene. Complimenti e coraggio!", ha scherzato Bergoglio.

Non è la prima volta che il Vaticano schide le proprie sale agli sportivi professionisti, in un segno di apertura alla società tutta che sta caratterizzando questo pontificato. "Grazie per questa visita, perché a me piace vedere lo sforzo dei giovani e delle giovani nello sport, perché lo sport è una meraviglia, lo sport 'porta su' tutto il meglio che noi abbiamo dentro. Continuate con questo, perché ti porta a una nobiltà grande. Grazie per la testimonianza", il messaggio di fronte alla squadra schierata.
La spedizione aquilotta, capitanata dal presidente Stefano Chisoli e dal consigliere Maurizio Felugo, è proseguita con uno scambio di doni. La calottina ed un pallone firmato dai giocatori della Pro Recco, una maglia bianca dello Spezia Calcio confezionata da Acerbis con la scritta Francesco, il numero 1 e la dedica Dono dello Spezia Calcio a sua santità Papa Francesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Papa Francesco con Stefano Chisoli Vatican News


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News