Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 07 Marzo - ore 12.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Farias in ogni azione che conta, tanto Agoume ma i dettagli...

i voti
Roma-Spezia 4-3

Fuori provincia - Provedel 6 - Prima di potenza e poi di precisione, ma disinnesca Pellegrini per due volte fino a che non gli servono il pallone a due metri dalla porta

Dell'Orco 5 - Mica facile tenere Spinazzola sulla fascia non sua, ma diciamo che lui non ci mette nulla di particolare per riuscirci (dal 13'st Bastoni 5,5 - Era alto quando Spinazzola correva per l'azione che decide la partita)

Terzi 5,5 - Prendo io o prendi tu sulla sinistra? Non la solita lucidità e capacità di giocare in anticipo

Chabot 5 - L'ormai classico giallo nel primo tempo, e poi Mayoral che lo lascia lì troppe volte e più di uno sbaglio in impostazione (dal 35'st Erlic SV)

Marchizza 5,5 – Peccato non riesca a disinnescare il cross finale per Peres, era stato coraggioso e costante anche se non troppo preciso

Estevez 6,5 – Il primo a difendere ed il primo ad attaccare, insidia Villar che deve costruire il gioco e corre tantissimo

Agoume 6,5 – Ne recupera tanti di palloni, però non segue Pellegrini nell'occasione del vantaggio iniziale e perde il contrasto di testa che innesca l'azione del raddoppio

Maggiore 6 - Gioca di prima e propizia il gol, ma se il pallone non gli arriva lui non ha le forze per andarlo a cercare dopo 210 minuti in pochi giorni (dal 13'st Acampora 6 - Lui ha il passo, ma potrebbe portare il pallone di più)

Gyasi 5,5 - Servito male quando scatta, gli rimangono briciole da giocare in avanti e infatti si vede poco poco (dal 35'st Verde 6 – Una chiusura generosa e un gol che illude)

Piccoli 6 - Il tempo di fare un gol che ricorda molto quello di San Siro, da uno che ci crede sempre (32'pt Galabinov 6 - Delicato nello sfiorare per Farias)

Farias 7 - Assist, gol, assist. Un paio di palloni gli sfuggono per questione di centimetri.


All. Vincenzo Italiano 6 - Lo Spezia non è intenso come al solito, lo si capisce dai primissimi secondi. Il pressing non fa paura alla Roma, che con i lanci lunghi trova tanto spazio e sulla fasce stabilisce un dominio che sarà fruttuoso fino alla fine della partita. Se l'idea era indurre la Roma sbagliare quando è in possesso, quello che succede è soprattutto il contrario. Tuttavia la squadra riesce a segnare tre reti ad un avversario che aveva maltrattato ogni altra formazione di bassa classifica fino ad oggi incontrata. Pobega fuori per scelta tecnica rimane un rimpianto perché Maggiore era evidentemente in riserva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News