Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 21.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cashback di Stato, tra intasamenti e carte non registrate

La misura adottata dal governo per incentivare l'utilizzo di pagamenti elettronici ha fatto i conti coi disservizi dell'applicazione che impedisce a moltissimi utenti di registrare le carte di pagamento.

primo giorno, subito problemi
Cashback di Stato, tra intasamenti e carte non registrate

Fuori provincia - Cashback di Stato al via a partire da oggi sulle spese con carte di credito, app e bancomat ma la app dei servizi pubblici “IO” si è intasata e in molti casi non permettendo di registrare le carte. La misura adottata dal governo per incentivare l'utilizzo di pagamenti elettronici sta facendo i conti coi disservizi dell'applicazione che impedisce a moltissimi utenti di registrare le carte di pagamento (credito, debito o prepagata), fornendo un errore generico e invitando a riprovare. L'iscrizione, a prova empirica, era filata liscia durante la notte, ma già nelle prime ore del mattino l'applicazione si bloccava nel tentativo di registrare i metodi di pagamento con cui partecipare al programma di rimborsi. Il servizio è quindi attivo appieno per chi si era già registrato alla app prima del Cashback. Il disservizio ha avuto il consueto riverbero sui social. E mentre c'è chi, con sarcasmo (e anche un po' di malinconica rassegnazione), mette in relazione la popolarità di "Io" con quella di "Immuni" constatando il vecchio vizio italiano per cui possono cadere tutti i freni inibitori quando c'è il portafogli di mezzo, su Twitter, l'hashtag #CashbackDiStato è il trending topic più usato in Italia. E la maggior parte dei tweet non è per niente clemente col servizio e con l'app Io, sviluppata da PagoPA Spa. Così come la maggior parte degli esercenti spezzini che stanno familiarizzando con questa "trovata".


Come funziona il Cashback?

Se hai compiuto i 18 anni e risiedi in Italia, puoi ottenere un rimborso per acquisti effettuati a titolo privato (cioè non per uso professionale) sul territorio nazionale con carte e app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti. Non concorrono gli acquisti online.

Il programma si articola in quattro periodi, ciascuno indipendente dagli altri:
il primo periodo sperimentale detto “Extra Cashback di Natale”, inizia l’8dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020
i tre periodi successivi durano sei mesi:
1° Semestre dal 1/1/2021 al 30/6/2021
2° Semestre dal 1/7/2021 al 31/12/2021
3° Semestre dal 1/1/2022 al 30/6/2022

Al netto delle problematiche, se vuoi partecipare al Programma già per l’Extra Cashback di Natale e considerare i tuoi acquisti validi sin dal primo giorno, puoi iscriverti e attivare le tue carte o app di pagamento già registrabili a partire da lunedì 7 dicembre 2020. L'iscrizione al Cashback potrà avvenire in qualsiasi momento per tutta la durata del Programma e saranno conteggiati ai fini del rimborso gli acquisti effettuati a partire dalle 00:01 del giorno successivo all'attivazione dei propri metodi di pagamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News