Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 21.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Lo spezzino Sordi in mostra ad Anagni nella collettiva "Cai 20"

Con l'opera Sphinx fatal
Lo spezzino Sordi in mostra ad Anagni nella collettiva "Cai 20"

Fuori provincia - Il pittore spezzino Alberto Sordi (1959) partecipa alla mostra collettiva "CAI 20" in corso sino al 25 settembre prossimo nel nuovo Museo d’arte contemporanea di Anagni (FR). Sordi è tra i centodieci artisti italiani che hanno aderito all’evento, curato da Gianpaolo Coronas, Maurizio Vitiello, Federico Caloi, Luigi Fusco, Angelo Bacci e Alberto Molinari. L’opera del nostro concittadino è intitolata "Sphinx Fatal" e “rappresenta una musa come sfinge fatale, immersa in un'atmosfera notturna belle epoque, sovrastata da misteriosi apparecchi volanti”.
La rassegna ideata durante il lockdown è nata dall’esigenza - sottolinea il curatore Gianpaolo Coronas - di avviare “una ricognizione sull’arte contemporanea Italiana che avrebbe avuto il suo epilogo in un importante catalogo che racchiudesse per grandi linee biografie, cenni critici e foto rappresentative dei lavori degli espositori. “CAI 20”, infatti, è l’acronimo di Catalogo Artisti Italiani 2020.

(v.p.c.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News