Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Gennaio - ore 23.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Coronavirus, Rezza lancia l'allarme: "L'indice Rt non scende più"

Il direttore generale della prevenzione del Ministero della Salute predica prudenza: "Siamo sopra la soglia per i posti letto in area medica e terapia intensiva". Possibile deroga per un cenone allargato ma solo a due familiari non conviventi.

aspettando conte

Fuori provincia - “L'Rt e il numero di nuovi casi positivi al Covid tendono a non scendere più”: lo ha spiegato Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, durante una sessione della 15esima edizione del Forum Risk Management in Sanità. E così mentre tutta Italia aspetta di conoscere con esattezza le misure decise dal governo per le festività natalizie, arrivano dichiarazioni che fanno immaginare che difficilmente l'Esecutivo cederà a chi vorrebbe più aperture. Prudenza, grande prudenza, sembrano le parole d'ordine: “Il dato dei decessi è ancora molto alto e siamo sopra la soglia per quanto riguarda i posti letto in area medica e terapia intensiva. E' logico che nel periodo delle feste ci si voglia ricongiungere con i propri cari, ma è anche normale che in questo periodo pandemico si usino tutte le precauzioni per proteggere soprattutto i più anziani", ha detto.

L'ipotesi più probabile resta sempre quella di una zona rossa nei festivi e prefestivi, dal 24 al 27 dicembre, il 30 e 31 e il 5 e 6 gennaio o per l'intero periodo fino al 3. Si tratta ancora sulle deroghe al divieto di spostamento, in particolare per consentire ai nonni o comunque a congiunti non conviventi - non più di due - di unirsi ai familiari per il cenone. Una volta deciso il contenuto del Dpcm toccherà al premier e alla ormai consueta conferenza stampa. Il premier Conte potrebbe quindi annunciare i nuovi provvedimenti per arginare la corsa del Coronavirus già in serata o probabilmente domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News