Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Maggio - ore 23.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Aperte le iscrizioni per il Premio Chatwin

Aperte le iscrizioni per il Premio Chatwin

Cinque Terre - Riviera di Levante - Scade il 12 ottobre il termine per iscriversi all’ottava edizione del Premio Chatwin riservato a scrittori, giornalisti, video makers: anche quest’anno in palio un soggiorno alle Cinque Terre.

Il “Premio-Festival Chatwin”
“La vera casa dell’uomo non una casa, ma la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi”. Queste le parole di Bruce Chatwin - scrittore e fotografo tra i più importanti del XX secolo, che ha incentrato le sue opere sul concetto di viaggio e nomadismo – al quale il concorso-rassegna è dedicato.
Attraverso il premio, gli organizzatori, vogliono far conoscere e portare avanti la filosofia dell’artista coinvolgendo viaggiatori professionisti e non, che con le loro opere trasmettono esperienze vissute.
Ma il Premio Chatwin vuole essere anche occasione per realizzare opere sociali e aiutare progetti di azione umanitaria. Per sensibilizzare il suo pubblico ha creato la sezione del concorso “Amore senza frontiere”, esperienze di viaggio all’insegna del volontariato.

Bruce Chatwin, artista e viaggiatore

Inglese, nasce a Sheffield il 13 Maggio del 1940. Figlio di un ufficiale di marina, Bruce ricorda la sua infanzia come un continuo vagabondare da una parte all’altra dell’Inghilterra insieme alla madre, da cui diceva aver ereditato l’irrequietezza. A soli diciotto anni inizia a lavorare presso la prestigiosa casa d’aste di Londra Sotheby’s, come catalogatore. E’ proprio in questo ruolo che Chatwin, grazie al suo occhio infallibile, al suo gusto e ai numerosi incontri con artisti, diventa uno dei più importanti e ricercati esperti d’arte. Sempre alla Sotheby’s, Bruce incontra Elizabeth, americana di New York, con la quale si sposa nel 1965. L’anno successivo, con una scelta coraggiosa, Chatwin si dimette da Sotheby’s e si trasferisce ad Edimburgo per seguire un corso di laurea in Archeologia. A metà del corso lascia gli studi e inizia a collaborare come giornalista al “Sunday Times Magazine”. Lunghi periodi trascorsi in Afghanistan, Africa, Russia, Perù ed Europa alimentano il suo nomadismo culturale e geografico. Nel 1974 compie il suo primo viaggio in Patagonia. Nel 1977, al ritorno dal viaggio in Patagonia e profondamente segnato da questa esperienza, pubblica proprio “In Patagonia”, un libro evento considerato un vero e proprio capolavoro letterario, definito “il più originale libro di viaggi di questi ultimi tempi”. Il romanzo lo catapulta nell’olimpo dei grandi scrittori. Del 1980 è “Il vicerè di Ouidah”, del 1982 “Sulla Collina Nera”, del 1985 “Ritorno in Patagonia”, del 1987 “Le vie dei canti”, del 1988 “Utz”.
Chatwin muore a Nizza nel 1989.

Per maggiori informazioni: www.premiochatwin.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure