Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 21.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il piacere delle antiche vie a un passo da casa

Alta via, Sentiero Liguria, Francigena, Via degli Abati, Chemin. E un cielo primaverile che è il migliore degli inviti al viaggio.

Cammini d'Italia
Il piacere delle antiche vie a un passo da casa

Cinque Terre - Val di Vara - Manca oltre un mese alla fine ufficiale dell'inverno, eppure sono giorni di tepore, scampagnate e cappotti saldamente attaccati all'appendiabiti. Un cielo e un termometro clementi che altro non fanno che stimolare ancor di più quella voglia di attività all'aria aperta che si fa sempre maggior spazio nei costumi italiani. E basta fare due passi nel fine settimana lungo la ciclopedonale del Canale lunense – un'idea inequivocabilmente di successo e per questo meritevole di attenzione e cura - per capire che anche qui da noi la voglia di outdoor è forte e chiara.

E se si parla di far muovere piedi, pedali e zoccoli, si parla per forza di 'Cammini d'Italia', il ricco insieme di itinerari – oltre quaranta - che un paio di anni fa la Sezione Turismo del Ministero dei beni e delle attività culturali ha ordinatamente raccolto e descritto. Almeno quattro di questi affascinanti percorsi passano o lambiscono le nostre parti. Una vera occasione per vivere ore immersi nella natura e nella storia. Nel novero dei Cammini c'è naturalmente l'Alta via dei monti liguri, recente premiata per quanto offre ai bikers. Un itinerario in quota che si snoda da Ventimiglia a Ceparana, centinaia di sentieri e mulattiere a ridosso della costa dalle quali, se il cielo lo consente, è possibile ammirare Corsica, Monviso e Massiccio del Monte Rosa. Il tratto spezzino è compreso tra il Passo delle Centocroci e la menzionata Ceparana. Diversi ma altrettanto suggestivo il Sentiero Liguria, altro percorso da una parte all'altra della regione: da Luni a Grimaldi, tra uliveti, vigneti e scogliere, adatto a molteplici desideri e gusti escursionistici.

Un grande classico è farsi un po' di Via Francigena, che com'è noto dalle nostre parti attraversa e congiunge Pontremoli, Aulla e Sarzana. E a Pontremoli arriva, partendo da Pavia e incrociando la Francigena, la Via degli Abati. Tra le tappe, l'abbazia di Bobbio, nel cuore dell’Appennino toscoemiliano, luogo di spiritualità dove i pellegrini passavano per venerare le spoglie di San Colombano. Svalica alla Centocroci e poi si tuffa in Lunigiana – proseguendo poi fino ad Assisi – lo Chemin d’Assise, che arriva alla città del Poverello partendo da Oltralpe, da Vezelay.

Camminatori, pedalatori, cavalcatori: l'avventura e il piacere della natura sono dietro l'angolo e la primavera al momento pare avere fretta. Per saperne qualcosa di più basta un clic: www.turismo.beniculturali.it/cammini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News