Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Febbraio - ore 14.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A Follo si corre, Angelozzi: “Concentrati sul Verona”

Per lo Spezia un allenamento con la solita intensità di sempre. Il direttore generale segue a bordo campo: “Pensiamo a giocare con la solita spensieratezza, senza l'assillo della vittoria".

Trenta tifosi sugli spalti
A Follo si corre, Angelozzi: “Concentrati sul Verona”

Cinque Terre - Val di Vara - La solita intensità di sempre sul campo centrale del Comunale di Follo per lo Spezia di Pasquale Marino. Sole quasi primaverile nonostante le Alpi Apuane innevate sugli sfondi, gli aquilotti si sono ritrovati per l’ultimo allenamento a porte aperte in vista del posticipo contro il Verona. Terzi e Capradossi sono del gruppo, con il capitano che per intensità gioca alla pari con il resto dei compagni sin dai primissimi esercizi e a questo punto si candida a riprendersi una maglia da titolare nell’attesa sfida di domenica sera al “Picco”. Ancora a parte De Col che si è dedicato al solo la solo in palestra.

Non manca la solita trentina di tifosi sugli spalti insieme a un gruppo di tecnici del Gavorrano venuti a studiare le metodologie di lavoro dello Spezia. Il tema per tutti è l’inchiesta che ha ipotizzato irregolarità nelle procedure che hanno portato alcuni giocatori nigeriani di ieri e di oggi in Italia. I dubbi su cosa riserverà il futuro da quel punto di vista, svaniscono quando si parla di calcio. La squadra di Marino è reduce da una vittoria brillante a Cittadella, ennesima prova maiuscola di questo ultimo mese. C’è come sempre il direttore generale Guido Angelozzi, si ferma a colloquio con Marino a inizio allenamento e poi osserva l’allenamento dalla panchina al fianco del team manager Nazario Pignotti quando il tecnico si mette in mezzo al campo per dare direttive.

La squadra lavora con grande velocità e dedizione, la migliore risposta al timore dei tifosi che le vicende extracalcistiche possano pesare sull’umore del gruppo. “Se avete visto l’allenamento, avete già la risposta”, dice Guido Angelozzi al termine della sessione, mentre all’esterno i tifosi aspettano i giocatori per le foto di rito. “Siamo concentrati al cento per cento sul Verona, sappiamo il valore dell’avversario. Viviamo il pre partita senza particolari assilli, sapendo che non siamo obbligati a vincere. Pensiamo a divertirci, è una partita come le altre e come ce ne saranno altre in questa seconda parte di stagione. Il nostro percorso è improntato alla spensieratezza da inizio anno e la spensieratezza vogliamo mantenere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News