Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 21.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Zignago, l'opposizione: "Il sindaco inveisce contro di noi, ma andiamo avanti"

Zignago, l´opposizione: `Il sindaco inveisce contro di noi, ma andiamo avanti`

Cinque Terre - Val di Vara - Porta un altro affondo polemico l'opposizione consiliare di Zignago. Nel mirino dei consiglieri Pisoni, Brendani e Denevi, il consiglio comunale tenutosi la scorsa settimana.
"Vi sorprenderà infatti sapere qual è stato il principale argomento della discussione - scrivono dalla minoranza -: no, non sono i problemi del nostro Comune a turbare i pensieri del Sindaco Sivori, bensì gli articoli che la minoranza scrive su Città della Spezia.
I lettori di Città della Spezia avranno le lacrime agli occhi nel leggere della malvagità della minoranza del Comune di Zignago. Invece di spargere petali di rosa al passaggio del Sindaco e di mostrarsi accomodanti e proni, i consiglieri di opposizione si permettono di fare domande e pretendere chiarimenti. Una cosa inaudita per Zignago. Pensate che addirittura hanno osato presentare interpellanze e richieste di accesso agli atti. Che scandalo… Con questi loro comportamenti scellerati stanno obbligando l’Amministrazione Sivori a rendere conto con trasparenza del proprio operato; ma come si permettono… . Invece di portare oro, incenso e mirra, si presentano in Consiglio Comunale con la presunzione di discutere dei problemi della gente di Zignago… pazzi… E poi hanno quel vizio maledetto di non parlare a vanvera, ma di documentarsi e di pretendere risposte pertinenti e puntuali… davvero un modo di fare fastidioso e poco rispettoso per chi candidamente credeva di potere agire indisturbato… . E che maleducati: se un Consigliere si presenta con spensierata leggerezza in Assemblea, senza conoscere neppure a grandi linee il contenuto delle delibere della Giunta, subito glielo rinfacciano.Ora i Consigli Comunali durano anche più di mezz’ora, e addirittura si può assistere a dibattiti e confronti accesi tra le parti… ormai non c’è più religione".

"Ma in assoluto - ancora l'opposizione - la cosa peggiore sono gli articoli su Città della Spezia in cui si parla continuamente di quello che accade a Zignago, di argomenti molto scivolosi e scomodi per chi amministra, dall’Acam ai Lavori pubblici, dalle discariche alle assunzioni comunali. Non c’è alcun dubbio, questi insolenti dell’opposizione vanno fermati. Se continuano così, faranno venire l’ulcera al Sindaco e ai Consiglieri di maggioranza. Per ora, il Sindaco si è limitato soltanto a inveire contro di loro durante l’ultimo Consiglio Comunale, ma queste teste matte mica si spaventano. Anzi, questi atteggiamenti da parte di chi ha il potere sono per loro la conferma che stanno facendo un buon lavoro, e continueranno senz’altro a rompere le uova nel paniere a chi amministra".

"Quello che proprio il nostro Sindaco non riesce a capire - concludono i consiglieri - è che un’opposizione ammiccante e remissiva è la peggiore delle opposizioni, che tradisce il mandato che ha ricevuto dalle elezioni. Siamo spiacenti, ma è nostra intenzione rispettare l’impegno preso con i nostri elettori, svolgendo al meglio delle nostre possibilità il nostro compito di Consiglieri di minoranza. Non ci importa di quello che avveniva in passato a Zignago quando i Consiglieri Sivori e Menini sedevano sui banchi dell’opposizione, la nostra unica guida è la Costituzione. Se al Sindaco non va a genio gli interventi dell’opposizione, può sempre prendere carta e penna e replicare. Normalmente, si supera a 5 anni di età quella fase della vita in cui il bambino si butta per terra, piange e scalcia ogni volta che la mamma non gliela dà vinta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure