Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Luglio - ore 11.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Zignago, il sindaco Sivori: "Allevamenti messi a dura prova dal lupo"

Intervento di Simone Sivori, sindaco di Zignago.

Zignago, il sindaco Sivori: "Allevamenti messi a dura prova dal lupo"

Cinque Terre - Val di Vara - Premetto che nessuno vuole sterminare il lupo. Ma vorrei fare chiarezza su tutto ciò che comporta la presenza di questo animale e la convivenza con l'uomo e le nostre abitudini. L'alta Val di Vara è un territorio che ha mantenuto intatta la vocazione lavorativa dei suoi abitanti, la pastorizia e l'agricoltura.

Queste attività le si possono vedere e toccare con mano quando si visitano i nostri territori, infatti può capitare spesso di imbattersi in piccoli gruppi di mucche o pecore che pascolano liberamente per le campagne, a volte anche in terreni non protetti da barriere,come si faceva un tempo e come vorremmo fare anche in futuro.

L'allevamento e l'agricoltura in territori come il nostro è già difficile in condizioni ottimali, sia per la conformazione dei terreni e sia perchè il mercato globale sfavorisce i piccoli imprenditori agricoli. Fino a pochi anni fa i capi ovini delle aziende presenti sul territorio erano più di un migliaio, ora sono ridotti a un centinaio, e una delle ragioni è purtroppo la presenza del lupo.
Le famiglie dedite alla pastorizia della nostra valle non hanno bisogno di consigli da parte di chi non ha mai fatto l'allevatore, inoltre vorrei far notare che le greggi vengono già messe a ricovero la notte, ben chiuse e protette, eppure il lupo colpisce, e scoraggia molti allevatori a proseguire o i loro figli a intraprendere il lavoro dei loro padri. Oggi il pastore non può stare tutto il giorno con le mucche come si faceva 50 anni fa, né può chiuderle in stalla, né tantomeno mettere un cane da guardia che dovrebbe essere a sua volta controllato.

E ancora, pensare al lupo come antagonista a cinghiali e altro,pura follia di chi non conosce e non vive un territorio ,in Val di Vara abbiamo buone squadre di cacciatori che cercano durante il periodo venatorio di arginare per quanto possibile il proliferare di questo animale e che comunque a stagione chiusa cercano con battute di selezione di limitare il numero degli ungulati alla normativa vigente. L'attenzione da parte delle autorità Regionali e nazionali va richiamata continuamente perchè lo spopolamento progressivo delle campagne graverebbe su tutti, sia in termini economici sia in termini di perdita di una cultura che è la cultura che ha dominato il mondo per più tempo, la cultura contadina.

Lo spopolamento delle campagne è avvenuto per diversi motivi, certo è che oggi con la presenza del lupo sempre piu massiccia gli allevamenti e di conseguenza le Aziende agricole ancora una volta sono messe a dura prova. Per questo bisogna agire ed in fretta la gente di montagna va tutelata e difesa in ogni modo primo perchè la campagna e la vita in campagna non è salutare solo per chi la vive e per chi ci lavora, ma anche per chi abita lontano, la cura delle campagne è fondamentale anche per chi vive in città, i poggi puliti, i boschi puliti, gli animali sani, i corsi d'acqua ordinati e quant'altro servono a mantenere equilibrio nel nostro mondo, se si altera definitivamente uno di questi elementi ci sarebbero sicuramente conseguenze per gli altri, pensiamo alle alluvioni o agli incendi che sempre più minacciano da vicino le città.

Simone Sivori, sindaco di Zignago

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News