Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Dicembre - ore 22.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Strade provinciali, fra criticità, cantieri e aperture

Focus sulla Ripa e Sp566 della Val di Vara dopo le polemiche dei giorni scorsi.

a che punto siamo?
Strade provinciali, fra criticità, cantieri e aperture

Cinque Terre - Val di Vara - Il ripristino di una delle frane più estese che ha colpito un’arteria fondamentale della viabilità provinciale è quasi ultimato. Il ripido e scosceso fronte collinare è stato coinvolto per una porzione assai estesa e ha richiesto un intervento ingente per la sua sistemazione. Nella giornata di mercoledì 5 dicembre sono state effettuate le prove di trazione degli ancoraggi della rete paramassi fissati lungo il pendio e gli esiti sono stati positivi. Le lavorazioni non sono ancora del tutto concluse e pertanto continueranno, ancora per qualche giorno, richiedendo necessariamente l’occupazione di una parte della carreggiata per l’esercizio dei mezzi e dei materiali di cantiere. Nel tratto in questione la circolazione sarà regolata a senso unico alternato fin quando necessario.

La strada Sp566 della Val di Vara riapre alla circolazione a partire dalle 18 di domenica 9 dicembre sarà transitabile dal secondo pomeriggio alla mattina fino alle 8.30; successivamente sarà nuovamente percorribile tra le 12.30 e le 13.30 e, infine, dalle 17 in poi e fino alla mattina successiva. Si stima di rimuovere definitivamente queste fasce entro la stessa settimana. Queste interruzioni sono concomitanti con le lavorazioni di ultimazione dell’opera sul pendio dove, per qualche giorno, potrebbe essere ancora insistente l’eventualità di piccoli movimenti di assestamento e rotolamenti su strada dovuti alle lavorazioni stesse.

Situazione Ripa

Dal 24 novembre scorso l’area del cantiere è stata colpita da due frane crollate in due diversi episodi nell'arco di una settimana l’una dall'altra. Dopo i necessari disgaggi del materiale pericolante sulla sponda collinare, sono pressoché ultimati i lavori di armatura dell’area franata. Lo sgombero della sede stradale è analogamente concluso. Occorre tuttavia effettuare le colate di calcestruzzo già programmate nelle scorse settimane ma slittate a causa delle allerte meteo e, successivamente, delle due frane. Si tratta di gettate del terzo lotto del muro di sostegno della galleria in costruzione: 200 mc di calcestruzzo cementizio armato che richiedono diverse ore di occupazione della carreggiata. Per la conclusione di tutte queste opere di cantiere e il ripristino delle condizioni di sicurezza pregresse, la strada riapre alla circolazione dalle 24 di martedì 11 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY



Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News