Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08 Luglio - ore 08.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Strade, Lega: "Noi a servizio cittadini". Solari: "Rispettino lavoro altrui"

Il Carroccio rivendica l'impegno sulla viabilità provinciale. Il primo cittadino di Carro, esponente dei Popolari, rimbrotta gli alleati.

Tra valli e riviera
Strade, Lega: "Noi a servizio cittadini". Solari: "Rispettino lavoro altrui"

Cinque Terre - Val di Vara - “In Provincia insieme all’attivissimo capogruppo della Lega di Vezzano per rispondere alle esigenze dei cittadini. Le strade provinciali SP 38 Pignone, SP 43 Levanto e SP Vezzano saranno interessate da interventi di somma urgenza per complessivi € 567.000,00. La Lega dei fatti al servizio delle comunità”. Questo il post affidato a Facebook nelle scorse ore da Alessandro Rosson, capogrupo provinciale della Lega. Parole accompagnate da una foto assieme a Jacopo Ruggia, consigliere comunale a Vezzano. Successivamente i due esponenti del Carroccio, unitamente alla consigliera provinciale Patrizia Saccone, presidente della Commissione bilancio in Via Veneto, hanno rilasciato una nota in cui, anche in risposta agli attacchi di Italia Viva, hanno fatto il punto sulla situazione della viabilità provinciale, in particolare sui recenti stanziamenti.

“La frana sulla SP 16 tra il bivio per Carozzo e l’abitato di Vezzano Ligure è transitabile a senso unico alternato e non ha mai comportato l’isolamento delle frazioni e del centro storico: il tratto successivo che, infatti, sale dal bivio di Fornola è integralmente percorribile – scrivono -. Il rischio di chiusura temporanea di quel primo tratto di strada è condizionato dal superamento delle soglie pluviometriche di sicurezza oppure dalla presenza di allerte meteo. Affermare che vi sia un isolamento perché anche la SP 31 della Ripa sarebbe ugualmente interrotta è falso: i sensori pluviometrici della Ripa sono estremamente più alti e, infatti, dopo l’apertura del nuovo tunnel fatto da Provincia e finanziato da Regione Liguria, l’interruzione temporanea si è avuta solamente due volte nonostante le decine e decine di eventi meteo disastrosi negli ultimi cinque mesi. L’Amministrazione Provinciale su sollecito anche del gruppo della Lega si è immediatamente impegnata per reperire risorse per sistemare la frana sulla SP 16 e le altre nei Comuni di Pignone, Levanto e Follo verificatesi lo scorso 20 dicembre. Follo sono già in itinere i provvedimenti amministrativi. Venerdì scorso Regione Liguria ha adottato un Decreto di assegnazione di ulteriori fondi per le somme urgenze che la Provincia ha dovuto spendere a dicembre scorso e grazie all’adozione di un Decreto del Presidente della Provincia Peracchini che ha individuato le fonti di finanziamento firmato proprio ieri, la Provincia mette oggi a disposizione ben 567.000 euro per far partire i lavori. Quindi la Provincia della Spezia, con la collaborazione di Regione Liguria, ha individuato una soluzione concreta che ci permette di fare adesso le gare per sistemare non solo la frana tra Carozzo e Vezzano Ligure sulla SP 16, ma anche quelle sulla SP 38, vicino a Pignone, e quella sulla SP 43 nel Comune di Levanto in prossimità di loc. Chiesanuova”. E a fine comunicato si rimarca che “la Lega risponde indicando dati certi e incontrovertibili, cercando di risolvere i problemi delle nostre comunità con i fatti e in tempi rapidi”.

La sottolineatura dell'impegno leghista per le strade provinciali non ha fatto impazzire Antonio Solari, sindaco di Carro, consigliere provinciale di La Spezia popolare con delega alla viabilità. “Attenzione, diffidate delle imitazioni poco credibili – ha scritto, pungendo gli alleati -. Come promesso il 22 gennaio 2020 e grazie al lavoro dei dirigenti e dei tecnici della Provincia della Spezia con il supporto della Regione Liguria abbiamo trovato le coperture necessarie per intervenire sui movimenti franosi di Tivegna, Vezzano, Levanto, Monterosso e Pignone. Ringrazio chi mi ha aiutato in questo lavoro e rimango a disposizione del territorio e dei cittadini che con molta pazienza mi hanno confermato la fiducia e sostenuto sempre. Chiedo agli amici della Lega di condividere e rispettare il lavoro fatto dagli altri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News