Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Ottobre - ore 00.22

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sciacchetrà, Pucciarelli: "Ingiusto far vendemmiare i profughi. Non ci sono disoccupati spezzini?"

Sciacchetrà, Pucciarelli: `Ingiusto far vendemmiare i profughi. Non ci sono disoccupati spezzini?`

Cinque Terre - Val di Vara - Secondo gli esperti, quella del 2016 è un’ottima annata per il prestigioso Sciacchetrà delle Cinque Terre. La vendemmia è cominciata e gli operatori sono soddisfatti, ma nello Spezzino non si placa la polemica per l’utilizzo dei migranti nei vigneti al posto dei giovani disoccupati spezzini. “Oltre al vitto, all’alloggio, al vestiario, garantiamo anche il lavoro agli immigrati, compreso il trasferimento sul posto. Se oggi - afferma la consigliera regionale della Lega Nord, Stefania Pucciarelli - c’è una sorta di razzismo, è sempre più evidente che è nei confronti degli italiani. Per il caso dei migranti utilizzati alle Cinque Terre, c’è da chiedersi come vengano erogati i voucher, se vanno direttamente a loro o se sono gestiti da chi li ospita. Il dubbio sorge, visto e considerato che l’identità di chi arriva in Italia non è certa ed oltre i tre quarti poi non risultano rifugiati o perseguitati. Spesso, per identificarli con certezza occorrono anni. A volte, non si riesce mai".

La Pucciarelli si domanda il perché "dobbiamo discriminare i nostri ragazzi e privilegiare quelli stranieri e si chiede se non ci siano giovani o disoccupati nelle Cinque Terre e nello Spezzino, che possono rifare i muretti a secco od essere impegnati nella produzione dello Sciacchetrà? Perché il progetto è riservato agli ospiti stranieri della Caritas diocesana della Spezia? Di fronte ad anziani e bimbi di famiglie indigenti, oggi più che mai in seria difficoltà, vedere che qualcuno ha vitto, alloggio, vestiario gratis e magari un lavoro garantito, comprensivo di trasporto, mi sembra che sia uno schiaffo in faccia ai liguri e agli italiani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure