Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pomo (Follo 2030): "Sequestri lungo il fiume simbolo dell'amministrazione Cozzani"

Pomo (Follo 2030): `Sequestri lungo il fiume simbolo dell´amministrazione Cozzani`

Cinque Terre - Val di Vara - "Apprendiamo dai giornali il sequestro di numerose strutture pubbliche e private lungo il fiume. Le motivazioni sarebbero molto gravi: mancanza dei titoli e delle autorizzazioni necessari per costruire in terreno che, oltre tutto il resto, è parco naturale, sito di interesse comunitario e bacino fluviale a rischio esondazione. Non siamo in una sperduta frazione collinare ma nel cuore del comune e, soprattutto, in una struttura che è diventata il fiore all'occhiello della propaganda del sindaco! Come ha fatto a non rendersi conto che strutture che il comune aveva autorizzato in via provvisoria erano rimaste lì da anni? A non avere nessun dubbio sulla regolarità delle opere quando si faceva riprendere festante proprio lì? A venire in consiglio comunale a presentare il nuovo piano di protezione civile che ribadiva l'assoluto divieto di edificare nelle vicinanze del fiume? Forse hanno fatto tutto a sua insaputa?
Questi sequestri sono il simbolo di un modo di amministrare il comune e io territorio più da padrone che da sindaco. Senza alcun riguardo per la tutela del territorio e per la sicurezza.Senza la minima capacità di pianificazione e programmazione. Senza avviare un serio confronto serio in Consiglio Comunale per il quale ci siamo sempre resi disponibili.
Prima un'impresa che gestisce un impianto di trattamento rifiuti viene in commisisone consigliare a dire che non sta rispettando la legge e il sindaco non interviene immediatamente. Anzi,non fa proprio nulla fino all'incendo di pochi giorni dopo. Poi dichiara, sempre in consiglio, che le scuole non rispondono alle normative antisismiche in vigore per il nostro territorio. Ora questi sequestri. Fatti e comportamenti che non rappresentano incidenti di percorso, ma il modello di amministrazione di questa giunta di centro destra. Che non godiate dell nostra fiducia forse era già scontato. Ora aggiungiamo una semplice richiesta: fermatevi!"

Roberto Pomo, Follo 2030

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure