Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 11.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Levanto, l'amministrazione vuole il rinvio dell'apertura delle scuole

Sindaco e assessore incontrano i genitori.

24 settembre
Levanto, l'amministrazione vuole il rinvio dell'apertura delle scuole

Cinque Terre - Val di Vara - In vista della ripresa delle attività didattiche, fissata dal Governo a lunedì 14 settembre, il sindaco di Levanto, Ilario Agata, e l’assessore alla Pubblica istruzione, Olivia Canzio, hanno incontrato una rappresentanza dei genitori per un confronto nel quale è stata illustrata la posizione del Comune sulla riapertura delle sedi che ospitano gli studenti e dar corso alle lezioni “in presenza”.
“Ad oggi, nessuna delle realtà preposte alla programmazione e alla gestione della ripresa delle attività nelle scuole (Governo, Regione Liguria, Asl 5, istituzioni scolastiche) ha rilevato e segnalato, ognuna per le proprie competenze, criticità tali da consigliare un rinvio della data del 14 settembre - ha spiegato il primo cittadino - Il mio ruolo di rappresentante le istituzioni è quindi quello di attenermi alle disposizioni vigenti, ma comprendo le perplessità e le preoccupazioni dei genitori. Attualmente, a Levanto non si riscontrano casi di positività o di persone in quarantena, per cui, oggettivamente, non esistono situazioni di rischio sanitario che suggeriscano di adottare provvedimenti in difformità dalle disposizioni generali”.
Tuttavia, Agata, ribadendo di non aver titolo per intervenire direttamente in assenza di un palese rischio sanitario e di salute pubblica, prova a rivestire il ruolo di mediatore in una situazione articolata e fa appello al buon senso nella gestione di una questione estremamente delicata e complessa.
“Considerato che la Regione ha disposto il rinvio al 24 settembre per la città della Spezia, sulla quale gravita praticamente la metà della popolazione scolastica dell’intera provincia; che molti insegnanti sono soggetti a spostamenti per ricoprire più cattedre all’interno del territorio provinciale; e che nell’attuale situazione di aumento dei contagi a livello provinciale si colloca l’appuntamento elettorale che coinvolge molti edifici scolastici del territorio - è l’appello del sindaco - chiedo al presidente della giunta regionale ligure di uniformare l’intera provincia alle decisioni che ha adottato per il Comune della Spezia, rinviando ovunque al 24 settembre la riapertura delle scuole”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News