Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 21.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ivani e Pucciarelli: "Via da Cassana il centro di accoglienza"

Ivani e Pucciarelli: `Via da Cassana il centro di accoglienza`

Cinque Terre - Val di Vara - Dai giornali di ieri si è appreso che la ONLUS “Amici di Elsa” non sarà più il gestore delle strutture di accoglienza di Beverino e Borghetto di Vara. "Chiederemo ai rispettivi sindaci di informaci sulle due nuove associazioni, sperando che non si tratti di avventurieri dell'accoglienza intenzionati a lucrare sulla pelle degli immigrati, ma di persone per bene – dichiara Filippo Ivani, Responsabile Lega Nord Val di Vara - Questa variazione gestionale, però, non cambia la sostanza del problema - continua - Recentemente ho parlato con alcuni abitanti di Cassana e mi hanno confessato che i presunti profughi non stanno adottando un comportamento decoroso, facendo schiamazzi fino a notte fonda e impedendo così alle persone di dormire. Inoltre trovo sconcertante quanto dichiarato da un cittadino di Borghetto, che sostiene di aver visto più volte gli immigrati espletare i propri bisogni nei campi agricoli, spaventando le persone anziane".

Sull’argomento è intervenuta anche Stefania Pucciarelli, Consigliere regionale del Carroccio: "Avevo promesso agli abitanti di Cassana di impegnarmi per risolvere il problema. Si tratta di una situazione insostenibile: ci sono quasi più immigrati che residenti, e sulla casa trasformata in centro di accoglienza insiste una frana che potrebbe causare problemi logistici e di sicurezza in caso di allerte meteo". Pucciarelli e Ivani si mostrano intransigenti sulle tempistiche annunciate per il trasferimento dei richiedenti asilo da Cassana ad un'altra struttura. "Controlleremo se - concludono - sia gli immigrati di Cassana sia quelli di Castiglione Vara verranno effettivamente spostati in un’altra zona entro la fine di agosto. In caso contrario mobiliteremo i cittadini per protestare sotto la Prefettura".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure