Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Aprile - ore 23.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Galleria di Marinasco, Sivori: "Al tavolo sieda anche la Provincia"

Il sindaco di Zignago chiede che anche l'ente di Via Veneto sia coinvolto nella discussione sulle modalità di intervento all'interno del tunnel della variante Aurelia, anche per rappresentare gli interessi dell'Alta Val di Vara.

Si stimano sei mesi di lavori

Cinque Terre - Val di Vara - Sono gli interventi di ripristino e miglioramento dell'impianto di aspirazione dei fumi la ragione dei lavori all'interno della galleria di Marinasco della variante Aurelia che saranno realizzati nei prossimi mesi. Nei prossimi giorni si svolgerà una riunione tra Anas, Regione, Comune della Spezia e Comune di Riccò del Golfo per comprendere quali possano essere le modalità operative da seguire per evitare la chiusura totale del tunnel che collega la città con San Benedetto, Riccò del Golfo e, di fatto, con l'intera Val di Vara per un periodo che si stima possa essere di sei/sette mesi.
Nelle ultime ore è stata valutata l'ipotesi di istituire il transito a senso unico alternato consentendo così l'utilizzo della galleria in concomitanza con il cantiere, ma resta da capire se sia una strada effettivamente praticabile visti i lunghi tempi di attesa che dovrebbero sopportare gli automobilisti nel caso in cui tutto il tunnel sia trasformato in strada a unica corsia e considerate le condizioni di lavoro delle maestranze nel caso in cui i semafori dovessero essere collocati all'interno della galleria.

L'obiettivo è quello di limitare al massimo i disagi per l'utenza, ma la soluzione non sembra semplice.
Per questo si rende necessario il confronto tra i soggetti coinvolti previsto nei prossimi giorni. Ma c'è chi allargherebbe la platea delle istituzioni coinvolte al tavolo.
"Alla riunione genovese dei prossimi giorni ritengo che debba essere invitata quanto meno la Provincia. Anche se la strada non è di competenza dell'ente - dichiara a CDS il sindaco di Zignago Simone Sivori, che è anche consigliere provinciale membro della commissione Viabilità - la Provincia ha a cuore gli interessi di tutti gli abitanti che utilizzano quotidianamente quella galleria. Certamente i cittadini di Riccò potrebbero subire grandi disagi, ma non saranno da meno quelli di Zignago, Sesta Godano, Rocchetta, Maissana o Varese Ligure, tutte persone che per questioni di lavoro o di istruzione gravitano ogni giorno intorno al capoluogo. Pertanto suggerirei che il tavolo si facesse proprio nella sede della Provincia e che ne facesse parte almeno un rappresentante dei Comuni della Val di Vara, oltre a quello di Riccò del Golfo. Molti degli abitanti del territorio sono preoccupati per le ripercussioni che avranno i lavori sui loro spostamenti, meritano di avere risposte e di vedere rappresentati i loro interessi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News