Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Differenziata Brugnato, il sindaco Fabiani: "Natale fa allarmismo, si informi meglio"

Differenziata Brugnato, il sindaco Fabiani: "Natale fa allarmismo, si informi meglio"

Cinque Terre - Val di Vara - Il consigliere comunale Davide Natale, del gruppo di opposizione Democratici per Brugnato, già assessore alle politiche ambientali e al ciclo dei rifiuti del Comune della Spezia, nonché candidato alle ultime elezioni regionali per il Partito Democratico, non perde occasione per diramare comunicati stampa allarmistici, dandoci l’opportunità di replicare ai suoi interventi in quanto dimostra di non avere le idee chiare sulla vigente normativa regionale, interpretando in modo errato e confuso i dati ufficiali, confrontandoli addirittura con i comuni di Carro e Carrodano, che non hanno attività economiche nel loro territorio e contano una popolazione residente di circa un terzo rispetto alla nostra.
L’accertamento dei risultati di raccolta differenziata e di riciclaggio pubblicati dalla Regione Liguria ci rendono estremamente orgogliosi del nostro operato perché confermano che il Comune di Brugnato dal 2016, anno del nostro insediamento nel mese di giugno, si è attestato al 53,01 % mentre per il 2017 il dato raggiunto è pari al 64,70% (+11,69%); a maggio 2018 siamo al 74,50% con una media del 72,20%, grazie alla collaborazione dei nostri concittadini, al validissimo supporto tecnico del Consulente Ambientale Stefano Ambrosini, alla professionalità degli operatori ecologici di ACAM Ambiente e al buon funzionamento della legge regionale del 2015.
Inoltre, la produzione di rifiuti indifferenziata procapite dal 2015 (ultimo anno a cassonetti) al 2018 (primo anno con porta a porta e tariffa puntuale con sacco conforme) è calata del 65%, da 634 Kg. a 222 Kg. per abitante all’anno
Specifichiamo i dati annui di produzione pro capite indifferenziata:
2018: (primi 5 mesi) 222 (-20%) ,
2017: 278 (-45%)
2016: 513 (-19)
2015: 634
Questo evidenzia il corretto funzionamento della raccolta differenziata.
Sul piano economico il cambio è più netto: si passa da €. 697.000 del 2015 a 497.000 del 2018, ossia 200.000 in meno all’anno di pressione fiscale.
Ricordiamo altresì che in due anni di amministrazione, siamo riusciti ad introdurre il sistema della tariffa puntuale, a riaprire ufficialmente l’isola ecologica e a scorporare il rifiuto indifferenziato del Centro Socio Sanitario del Sacro Cuore.
Perché il consigliere Natale non si documenta meglio? Tutti i contribuenti brugnatesi sono perfettamente consapevoli che nel corrente anno stanno pagando la tassa sui rifiuti dai 40 ai 100 euro in meno per le utenze domestiche e dai 100 ai 600 euro in meno per le utenze commerciali.
Peccato che questa possibilità non è stata offerta anche agli spezzini dal 2012 al 2016!

Corrado Fabiani, sindaco di Brugnato

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News