Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 02 Luglio - ore 11.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dai consigli della Val di Vara: "Quante vite a rischio senza ospedale?"

Le forze di opposizione di Riccò, Beverino e Borghetto interrogano i sindaci: "La situazione della sanità è drammatica, come sarà gestita la fase transitoria?".

"I malati non hanno colore"

Cinque Terre - Val di Vara - Le minoranze consiliari i Riccó Del Golfo, Beverino e Borghetto lanciano il grido d'allarme per la sanità spezzina, proponendo l'idea di un commissario per velocizzare i tempi. Le tre opposizioni della bassa valle del Vara hanno presentato analoghe interrogazioni consiliari rivolte ai rispettivi sindaci per sgombrare il campo sulla sanità locale, in particolare sulla massima grana del nuovo ospedale civile della Spezia. "Se la ricostruzione del Ponte Morandi, oltre a rappresentare il segno di un nuovo inizio - scrivono i consiglieri -, è fondamentale per la viabilità e l'economia, allo stesso tempo riteniamo che l'ospedale sia necessario per garantire la salute di tutti i cittadini. Se nel crollo del Morandi hanno perso la vita numerose persone, la non costruzione dell'ospedale quante vite potrebbe mettere a rischio? Chiediamo quindi urgentemente che i Consigli si esprimano al più presto su una questione fondamentale per la salute pubblica. Cosa è emerso dalla conferenza dei Sindaci? Quali sono le modalità transitorie con cui si intende gestire la già drammatica situazione sanitaria locale? Considerato che i malati non hanno colore politico, ci auguriamo che tutte le forze politiche lavorino in sinergia per risolvere quanto prima la situazione".
I firmatari: Giacomo Cappiello, Nicola Brizzi, Fabio Resico, Carlo Mazza (Riccò); Francesco Pietrobono, Francesco Gianardi, Stefano Lambrosa (Beverino); Andrea Licari, Giovanna Ivani (Borghetto).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'interrogazione Archivio CdS


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News