Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 18.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Da ottobre Levanto rimette mano al centro storico

Il sindaco Agata annuncia "una grande stagione di cantieri". Saranno restaurati i giardini di piazza Staglieno e la cooperativa agricola, nuovi asfalti e nuova illuminazione. L'assessora Canzio: "1,4 milioni recuperati da Imu e evasione".

l'annuncio
Da ottobre Levanto rimette mano al centro storico

Cinque Terre - Val di Vara - Un milione e 400 mila euro di avanzo di amministrazione da utilizzare per investimenti in infrastrutture e servizi, dando così il via ad un piano di riqualificazione, ammodernamento e abbellimento della cittadina che rafforzerà e completerà gli interventi già attuati e segnerà il cammino della giunta levantese guidata da Ilario Agata fino alla scadenza fissata per la primavera del 2010. È il risultato maturato nel Bilancio consuntivo dell’anno 2018, che il Consiglio comunale della cittadina rivierasca ha approvato nella seduta di lunedì 29 aprile.
“Il milione di euro in più rispetto al 2017, che si era chiuso con un avanzo di 392 mila euro – ha spiegato l’assessore al Bilancio, Olivia Canzio – è il frutto di una serie di fattori: i più significativi sono il non aver fatto ricorso ad anticipazioni di cassa, il maggior gettito dell’Imu stimolato anche dagli interventi finalizzati al recupero dell’evasione che hanno spinto molti utenti all’emersione, gli ottimi risultati fatti registrare dalle aziende partecipate, il dimezzamento degli accantonamenti rispetto agli anni scorsi. Insomma, una gestione oculata che consentirà di investire concretamente circa 900 mila euro e mantenere gli altri 500 sul fondo di riserva”.

Via libera, quindi, a quel grande piano di realizzazione di infrastrutture e servizi che l’amministrazione aveva prudentemente collocato nella parte conclusiva del mandato proprio per la grandezza delle cifre da impegnare e la reale possibilità di reperirle: cosa che ora è invece positivamente suggellata dai risultati finanziari dell’ente.
“Ad ottobre si apre una grande stagione di cantieri - è il commento del sindaco Agata – Dalla riqualificazione del centro e dei giardini pubblici di piazza Staglieno alla ristrutturazione della sede della cooperativa agricola, dal completamento degli asfalti su tutto il territorio comunale all’ammodernamento e potenziamento dell’illuminazione pubblica e dell’arredo urbano, dal rifacimento della scalinata San Giorgio e di quella del Boia alla riqualificazione della piazza del borgo di Montale, dal definitivo completamento del parcheggio di Orti Massola alla promozione turistica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News