Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 09.28

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Costa e Popolari a Calice: "Frazioni di Borseda e Debedusa isolate mesi"

Costa e Popolari a Calice: "Frazioni di Borseda e Debedusa isolate mesi"

Cinque Terre - Val di Vara - Questa mattina il capolista di Liguria Popolare e Forza Italia Andrea Costa ha svolto un sopralluogo a Villagrossa nel Comune di Calice al Cornoviglio per incontrare i cittadini in merito alle problematiche che si sono create a inizio giugno con la chiusura del ponte che di fatto ha isolato le frazioni di Debedusa e Borseda.

“Il ponte è stato realizzato pochi anni fa, a seguito dell'alluvione del 2011, e la Provincia ha ritenuto opportuno di chiuderlo per alcune criticità riscontrate – afferma Andrea Costa – ben venga la sicurezza e le azioni di prevenzione a tutela dell’incolumità ma non si può pensare di isolare completamente due frazioni senza pensare ad una soluzione temporanea”.

“Siamo nel 2020 e non sono accettabili situazioni di tipo – incalza Costa - tenere isolati due centri abitati crea un evidente problema sia di protezione civile che di soccorso, per non parlare dell’interruzione dei servizi pubblici essenziali come, ad esempio, i trasporti e le poste considerato che pure il passaggio pedonale è interdetto”.

“I cittadini non possono aspettare fino al 2022 con la conclusione dei lavori, per i quali la Regione ha già stanziato le risorse necessarie – conclude il Presidente di Liguria Popolare Andrea Costa – già domani mi attiverò con la Provincia per sollecitare nell'immediato una soluzione temporanea che consenta il ripristino di un minimo di collegamento. Si deve urgentemente porre fine a questo isolamento che sta pregiudicando l’esistenza delle frazioni stesse. Già la Val di Vara è alle prese con numerose problematiche di tipo idrogeologico e di spopolamento, se poi chiudiamo anche le strade allora significa decretarne la morte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News