Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Luglio - ore 11.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Battistini: "No alla privatizzazione dell'ospedale di Levanto"

Battistini: "No alla privatizzazione dell'ospedale di Levanto"

Cinque Terre - Val di Vara - Intervento di Francesco Battistini, consigliere regionale Italia in Comune

Depositata in Regione un’interrogazione per conoscere quali siano le reali intenzioni dell’Assessore Viale sull’Ospedale San Nicolò di Levanto.
Ormai è chiaro.
Dopo le operazioni di privatizzazione a ponente sugli ospedali di Bordighera, Albenga e Cairo, bloccate soltanto da un ricorso in Tribunale, ora la Giunta Toti tenta di far cassa svendendo le strutture sanitarie dello spezzino.
Da mesi a Levanto si susseguono sopralluoghi e così si rincorrono voci, oggi uscite finalmente allo scoperto, circa l’imminente arrivo di un privato pronto a investire sull’Ospedale sottraendolo, di fatto, al patrimonio sanitario pubblico.
Il San Nicolò di Levanto è un presidio importante per tutta la Val di Vara e le Cinque Terre. Non possiamo permettere che venga ceduto ad un soggetto privato per soddisfare una sua esigenza di business. Quella struttura va mantenuta pubblica e contestualmente riorganizzata e potenziata. È necessario puntare sul nuovissimo e confortevole reparto di dialisi che potrebbe, visto le innumerevoli richieste, essere utilizzato per il servizio turistico. Questo porterebbe una maggior mobilità attiva di pazienti provenienti da altre regione e dunque nuove risorse economiche da investire. Inoltre pensiamo sia fondamentale recuperare quello che era il progetto originario, mai veramente realizzato: l’ospedale di comunità affiancando al primo soccorso con 118 e alla piastra ambulatoriale multidisciplinare una degenza a bassa intensità. Ciò spostando e allocando le cure intermedie, come già previsto, su Sarzana.
Noi restiamo convinti che si debba uscire dalla logica delle privatizzazioni e rilanciare il sistema pubblico efficientandolo, eliminando gli sprechi e mettendolo nelle condizioni di competere, alla pari, con tutti quei soggetti che, a vario titolo, erogano servizi sanitari.

Francesco Battistini
Consigliere Regionale
Italia in Comune

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Lo Spezia 19/20 prende forma, secondo voi oggi è più forte o più debole del suo predecessore?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News