Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 06 Dicembre - ore 14.53

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Approvato il bilancio di previsione di Pignone, Bertolotto: "Nessun rincaro"

Approvato il bilancio di previsione di Pignone, Bertolotto: "Nessun rincaro"

Cinque Terre - Val di Vara - Anche il Comune di Pignone ha approvato il suo bilancio di previsione 2019. Pur nella continua penuria di risorse di parte corrente, nessun rincaro subiranno le tariffe e neppure si alzerà il livello di tassazione. "Una politica consapevole ed attenta alle scelte ed alla spesa ha consentito di fornire, anche in questi anni di ristrettezze finanziarie comuni a tutti gli enti locali, livelli inalterati di servizi" afferma il Sindaco Mara Bertolotto, nel sottolineare l'impegno profuso dal personale dell'Ente. Nel corso del 2019 verranno realizzati, tra gli altri, alcuni interventi per i quali l' Amministrazione ha ottenuto le risorse.

Nello specifico si tratta di un intervento sulla scuola dell'infanzia di oltre 126000 euro, di un intervento di regimazione acqua sulla strada per Fornello pari a 50.000, della messa in sicurezza di alcuni tratti di viabilità comunale per 40.000, di interventi a valere sul PSR sulla strada del Canale di Casale, sulla strada per Marveia e sull'anello del Castellaro, in partnership con il Comune di Monterosso al Mare (complessivamente circa 180.000 euro). Non appena si avrà la conferma ufficiale dell'attribuzione del contributo da parte della Regione si inizierà l'iter per la regimazione delle acque nella parte alta di Pignone e la sistemazione di alcuni tratti di scogliera (complessivi 75.000) lungo i torrenti.

Sono altresì in corso, o già realizzate e presentate per il finanziamento, le progettazioni per interventi sulla mitigazione del rischio idraulico per il centro storico di Pignone e del versante di Villa. È in gara, invece, l'intervento sul ponte di accesso all'abitato di Casale con relativi rialzi spondali. I lavori, che assommano a 350.000, inizieranno nel corso del 2019. Altri interventi ed opere, quali la pavimentazione della piazzetta di Villa, il rifacimento della copertura Iat e il restauro del ponte dell'Acquedotto vedranno la luce in primavera. A bilancio sono anche stati previsti 20.000 per iniziative a sostegno del piccolo commercio di paese, ottenuti grazie ad un bando Fondo integrativo Comuni Montani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News