Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Gennaio - ore 23.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Un piano regolatore della transizione: insieme per il nostro territorio”. Terzo incontro a Deiva

con Orlando e Natale
 “Un piano regolatore della transizione: insieme per il nostro territorio”. Terzo incontro a Deiva

Cinque Terre - Val di Vara - Esprime soddisfazione il sindaco di Deiva Marina, Alessandra Avegno, al termine dell’incontro che si è tenuto stamattina nel suo ufficio fra la giunta (vicesindaco Viviani e Assessore Passano), l’on. Andrea Orlando e il consigliere regionale Davide Natale; presenti anche il capogruppo di maggioranza Reci, il consigliere Napoleone ed il responsabile dell’ufficio tecnico Arabia. “Abbiamo colto l’occasione di questa visita istituzionale dell’ on. Orlando e del consigliere regionale Natale per illustrare alcune problematiche del nostro territorio, in primis la questione della frana di Case Maestri, in località Piazza, complessa dal punto di vista burocratico e amministrativo e per la quale occorrono investimenti per alcuni milioni di euro”. L’on Orlando ha proposto agli amministratori di ragionare sulle opportunità offerte dai fondi europei del Next Generation Eu, in un’ottica di sostenibilità ambientale, e si è reso disponibile ad interessarsi della questione a livello nazionale. “Il problema dei fondi per gli interventi ordinari, e soprattutto straordinari, di messa in sicurezza dei territori per le amministrazioni locali rimane un tema comune e trasversale- ha affermato il consigliere regionale Natale. Il nostro gruppo ha predisposto un emendamento al bilancio regionale per costruire un fondo di rotazione per la progettualità di interventi riguardanti il territorio”. Fra gli altri argomenti in discussione anche il waterfront, un’opera incompiuta che l’amministrazione comunale ha particolarmente a cuore. Così l’on Orlando: “Gli obiettivi del Piano si realizzeranno se sapremo calarli nel territorio. La transizione ecologica come quella digitale, la coesione sociale, si realizzeranno solo con il protagonismo degli enti locali e dei piccoli comuni in particolare.
Per questo stiamo lavorando ad un confronto con tutte le amministrazioni.”

Dopo la visita all’amministrazione di Deiva Marina, il vicesegretario nazionale del Pd Orlando e il consigliere regionale Natale hanno fatto tappa stamani anche a Monterosso, dove hanno incontrato il Sindaco Moggia, il Vice Rollando e l’assessore De Marchi, alcuni consiglieri comunali e rappresentanti delle realtà associative.
Al tavolo della discussione tutti i temi inerenti il territorio e soprattutto la disponibilità a costruire una rete con le altre amministrazioni comunali per costruire un progetto trasversale, usufruendo dei fondi comunitari del Next Generation Eu.
Una priorità segnalata dagli amministratori di Monterosso è stata quella dello scolmatore del Rio Morione, di cui l’Ente Locale ha già predisposto la progettazione.
Una Ulteriore criticità, di attualità a Monterosso come in altre zone della nostra Provincia, riguarda la riduzione delle giornate di apertura dell’ufficio postale, che sta creando non pochi disagi ai cittadini.
L’on Orlando e il consigliere Natale si sono messi a disposizione per affrontare e risolvere quanto evidenziato durante l’incontro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News