Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Aprile - ore 23.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Reddito di cittadinanza? Quei soldi era meglio usarli per la viabilità"

Intervento del consigliere regionale Andrea Costa (Liguria popolare).

val di vara
"Reddito di cittadinanza? Quei soldi era meglio usarli per la viabilità"

Cinque Terre - Val di Vara - “Insieme al Capoguppo Provinciale di La Spezia Popolare Francesco Ponzanelli e il Consigliere provinciale e Sindaco di Carro Antonio Solari, abbiamo effettuato un sopralluogo per rilevare quali siano le criticità collegate alla viabilità sul territorio". Lo riferisce il Consigliere Regionale di “Liguria Popolare” Andrea Costa. “I problemi legati al sistema viario - continua - rappresentano un freno per lo sviluppo sociale e territoriale dell’area in quanto negli ultimi anni sono stati stanziati notevoli investimenti nel settore turistico e l’amministrazione comunale ha lavorato in modo lodevole per contrastare il fenomeno dell’abbandono e dello spopolamento territoriale. Ritengo che sia necessario potenziare e migliorare il sistema viario per poter fruire e beneficiare di un territorio che è in grado di offrire molto in diversi settori e ambiti produttivi. La Provincia ha stanziato notevoli risorse per le infrastrutture della Val di Vara e i cittadini hanno creduto nello sviluppo territoriale investendo in attività imprenditoriali e artigianali. Gli interventi e le risorse posti in essere dalla Regione Liguria e dalla Provincia della Spezia sono considerevoli, ma non sufficienti e è necessario recuperarne degli altri. Ritengo che il Governo, a livello centrale, debba attuare un piano straordinario in quanto per troppi anni è stato manchevole negli investimenti legati alla viabilità e alla manutenzione stradale.
In un paese civile e sviluppato è fondamentale avere una viabilità sicura e agevole, prima ancora di disporre del reddito di cittadinanza in quanto misura di sostegno sociale di natura passiva. Abbiamo bisogno di misure di sostegno attivo, fra cui rientrano quelle finalizzate all’incremento lavorativo e produttivo che si possono creare tramite le opere viarie. In tal modo si alimenterebbe un sistema virtuoso in grado di offrire maggiori benefici a tutto il sistema socio-economico della nostra zona a cui sono profondamente legato. Le nostre azioni sono sempre improntate al pragmatismo e alla reale volontà di migliorare le condizioni di vita dei cittadini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News