Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 11.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Ambito caccia al di fuori della legalità, riaprire la stagione è un dovere"

Intervento di Giovanni De Paoli, consigliere regionale della Lega.

"Ambito caccia al di fuori della legalità, riaprire la stagione è un dovere"

Cinque Terre - Val di Vara - Non esiste al mondo che in provincia della Spezia la caccia al cinghiale rimanga chiusa nel mese di gennaio. L'Ambito Territoriale di Caccia spezzino non fa gli interessi dei suoi Associati, fa politica contro la Regione Liguria e lo fa al di fuori della legalità. L'ambito Territoriale di Caccia è un'associazione privata che esercita però funzioni pubbliche e come tale è tenuta al rispetto delle regole, cosa che sembra alquanto dubbia in considerazione di fatti recenti inerenti la possibilità di continuare la caccia al cinghiale per il mese di gennaio, ma veniamo ai fatti. Il giorno 27 u.s. si è riunito il Direttivo provinciale per decidere sul proseguimento nel mese di gennaio della caccia al cinghiale, c'é stata una votazione che a larghissima maggioranza ha votato per il proseguimento, solo due i contrari, cosa è successo dopo?, proprio nulla, nessuna comunicazione ufficiale è stata data a tutt'oggi sulle decisioni del Consiglio, quindi la caccia rimarrebbe chiusa.

Vorrei ricordare al Signor Presidente e al Signor Direttore dell'Ambito spezzino che quanto votato e approvato dal Consiglio altro non è che una delibera immediatamente eseguibile, per cui tutto quello che sta succedendo è inammissibile, e legalmente sbagliato con notevole danno dei Soci, degli Agricoltori e di tutta la provincia spezzina.

Per il fatto che l'ambito riceve finanziamenti regionali, sarà mia cura prossimamente richiedere una spiegazione, soprattutto sul fatto che a tutt'oggi non si può ancora leggere il verbale dell'assemblea, verbale che va redatto immediatamente e messo a disposizione di chi, interessato, ne faccia richiesta e sul fatto che non è stato dato corso ad una delibera immediatamente eseguibile. Aprire la caccia è quindi un dovere, chi va contro le decisioni del Consiglio e non applica la Legge ne dovrà trarre le conseguenze.

Giovanni De Paoli, consigliere regionale Lega

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News