Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 08.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un Salone del Gusto diverso, la provincia spezzina sarà coinvolta

Oltre all'eccellenza dello Sciacchetrà, il viaggio alla scoperta dei presidi Slow Food toccherà anche due aziende nelle quali si alleva il Gallo Nero della Val di Vara.

appuntamento a torino
Un Salone del Gusto diverso, la provincia spezzina sarà coinvolta

Cinque Terre - Val di Vara - In considerazione della perdurante crisi sanitaria che sta interessando anche il nostro Paese la manifestazione internazionale "Terra Madre - Salone del Gusto" che avrebbe dovuto svolgersi anche quest’anno a Torino, sarà diversamente articolata su una serie di eventi che coprono un arco temporale di sei mesi a partire da ottobre 2020, in parte dal vivo o diversamente su piattaforma online. Il ricco programma è consultabile sulla pagina web “Terra Madre Salone del Gusto”.

Nell’ambito delle attività programmate per questo fine settimana domenica 18 ottobre avrà luogo la prima edizione di “Presidi aperti”, con la visita di aziende che hanno aderito a livello nazionale alla iniziativa. Sarà possibile conoscere da vicino il mondo agricolo e l’umanità delle persone che vivono in prima persona i territori del mare ovvero della montagna. Sarà possibile entrare in contatto con quella parte delle Cinque Terre meno conosciuta dove è prodotto lo Sciacchetrà, frutto di un lungo e complesso procedimento naturale che affonda in una secolare tradizione. Heydi Bonanini, referente dell’omonimo presidio, vi farà visitare a Riomaggiore la sua cantina alla conoscenza di quella agricoltura eroica immortalata nelle bellissime immagini del fotografo spezzino Sergio Fregoso.

Il viaggio alla scoperta dei presidi Slow Food della provincia spezzina toccherà anche due aziende nelle quali si alleva il Gallo Nero della Val di Vara. Un modo per prendere contatto in modo diretto, fuori da luoghi comuni, di realtà fatte di sacrificio e passione. Il presidente della Associazione nata a tutela di questo avicola Marco Kirckeis vi parlerà del passato e del presente di un progetto che attende di essere rilanciato con l’implementazione dei piccoli allevamenti oltre a quelli attualmente presenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News