Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Turismo, Cinque Terre "cercate" 34,5 milioni di volte sul web in 4 anni

L'analisi della reputazione online del brand “Liguria e di alcuni brand turistici che emergono dal web” le colloca al primo posto tra le destinazioni liguri. Porto Venere spicca tra le immagini.

Turismo, Cinque Terre "cercate" 34,5 milioni di volte sul web in 4 anni

Cinque Terre - Val di Vara - Tra il 2013 e il 2017 le Cinque Terre sono state di gran lunga la località ligure più ricercata dagli internauti di tutto il mondo. Sono state quasi 34 milioni e mezzo le digitazioni delle due parole che, insieme, più di tutte significano turismo nella provincia spezzina, e in Liguria.
Seguono, nella ideale classifica dei termini associati alla ricerca "Liguria" sul web, la città di Genova, staccata a 13,7 milioni di click, Alassio (10,2), Finale Ligure (9) e poi tutte le altre. Solamente le parole "hotel", con 63 milioni e 820mila ricerche, e "mare", con oltre 50 milioni, sono state associate a "Liguria" più volte delle Cinque Terre nei quattro anni presi in considerazione dalla ricerca svolta dall'Università di Genova per conto dell'Osservatorio Turistico Regionale, gestito in collaborazione fra Regione Liguria e Unioncamere Liguria.
Anche Porto Venere, in fatto di immagini che hanno ottenuto "like" sui social, figura nell’analisi della reputazione online del brand “Liguria e di alcuni brand turistici che emergono dal web”, elaborato dal dipartimento genovese di Scienze della formazione, raccogliendo in media oltre duemila reazioni per fotografia.

Se si utilizza il motore di ricerca attualmente più diffuso, al termine “Liguria” corrispondono oltre 40milioni di risultati testuali, più di 8 milioni di immagini e circa 660mila video. Di questi risultati, circa 11 milioni sono in lingua inglese, 450mila in francese, 371mila in tedesco, 282 mila in russo, 174mila in olandese, 170mila in cinese.
Se analizziamo più dettagliatamente le ricerche medie mensili in ambito turistico, sempre riferendoci al termine Liguria, vediamo come nel corso dell’ultimo anno esse corrispondano in modo significativo al comportamento del cosiddetto turista digitale, ovvero di chi utilizza la rete in tutte le diverse fasi del viaggio digitale, ovvero durante la fase di ispirazione, ricerca, prenotazione pre-viaggio, prenotazione in viaggio, condivisione dell’esperienza e scrittura delle recensioni, nonché delle altre varie attività post viaggio.

Un brand che emerge con forza è quello relativo alla definizione “Italian Riviera” che produce oltre 3 milioni di risultati. Si tratta di una destinazione “antica”, ma che permane significativa soprattutto per quanto concerne le aree anglofone con particolare riferimento al Regno Unito e agli USA.

Un altro aspetto da segnalare riguarda l’hashtag #lamialiguria, la cui campagna promozionale a partire dall’estate 2016 si è affermata in rete. Tale campagna si è svolta sui principali social media: Facebook, Instagram e Twitter.
I numeri, a marzo 2017 risultano già piuttosto consistenti: i like alla pagina dedicata su Facebook risultano oltre 137mila con un trend di aumento di oltre il 50% in circa sei mesi. Molto interessante anche il fatto che più di 3.500 persone abbiano lasciato delle vere e proprie recensioni sulle vacanze trascorse in tempi più o meno recenti e sui ricordi di piccoli o lunghi soggiorni. Dal punto di vista della analisi etnografica la pagina Facebook #lamialiguria risulta molto densa e interessante: in molti post, si trovano non solo commenti e opinioni, ma vere e proprie narrazioni collettive che, come spesso accade in Rete, determinano un racconto vivace capace di descrivere, nel suo insieme, una destinazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News