Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Dicembre - ore 20.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Turismo, Alessandro: "Non fermiamoci ai numeri. Cinque Terre? Un unicum"

Intervento del presidente del Parc: "Non dobbiamo offrire immagini banali del nostro patrimonio".

Turismo, Alessandro: `Non fermiamoci ai numeri. Cinque Terre? Un unicum`

Cinque Terre - Val di Vara - I numeri dicono tanto, ma qualcosa tacciono, e non possono raccontare tutto. Ne è convito Vittorio Alessandro, presidente del Parco nazionale delle Cinque Terre, intervenuto in merito oggi pomeriggio a poche ore dalla diffusione dei dati dell'Osservatorio turistico regionale (QUI). Un valore su tutti? Mezzo milione di turisti tra aprile e maggio nello Spezzino. Con un incremento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, valore però 'viziato' dal fatto che Pasqua nel 2016 è caduta a marzo (e infatti marzo 2016 è stato meglio di quello 2017, pur in un quadro di incremento generale).

Ad ogni modo, per l'ammiraglio Alessandro, "le statistiche sul turismo sono incomplete, e ciò la dice lunga su quanto sia necessario mirare gli studi su un settore che ormai produce quasi il 12 per cento del Pil nazionale. Esse, in particolare non tengono conto del fenomeno crocieristico (le statistiche sono prevalentemente basate sulla vendita di posti letto) che produce mareggiate di presenze, concentrate nel tempo e nello spazio, e mirate alla visita puntuale dei luoghi di eccellenza". Lo ha scritto su Facebook, social al quale il numero uno di Via Discovolo affida di frequente le sue riflessioni (e qualche provocazione, come quella finita in settimana al centro del dibattito del consiglio regionale: vedi QUI).

"Per quanto riguarda il Parco delle Cinque Terre - ha scritto ancora Alessandro -, le analisi offrono un unicum nell'andamento statistico nazionale, e meritano un approfondimento perché, in un settore così ondivago e viscerale come il turismo, l'eccezione può presto trasformarsi in regola (che succederebbe se una campagna promozionale ben riuscita portasse in un piccolo borgo italiano milioni di turisti?). Infatti: le presenze straniere superano, nelle Cinque Terre, quelle dei visitatori nazionali, al contrario di quanto accada altrove; il turismo non punta qui alla grande città (Venezia, Firenze, Roma, etc.) ma ai borghi; la nostra Carta per il Turismo Sostenibile non è mirata a conquistare nuove presenze, ma a razionalizzare quelle esistenti; il numero dei posti-letto occupati nelle strutture alberghiere e para alberghiere delle Cinque Terre è bassissimo in rapporto alle presenze, perché è prevalentemente alberghiera l'accoglienza della Spezia e di Levanto a beneficiare del turismo residenziale".
La chiusura del presidente: "Vale la pena di pesare bene i numeri, e di non fermarsi a quelli, cercando di lavorare verso una cultura del turismo (offrendo informazioni, non immagini banali del nostro patrimonio) e un'alta qualità dell'accoglienza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure