Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lo scambio dei semi apre le porte di Brugnato

"Seminiamo la tradizione" alla sua sesta edizione: da venerdì incontri specifici con esperti e domenica il rito vero e proprio, aperto a tutti. Un evento che cresce anno dopo anno.

NUOVA SEDE DELLA CONDOTTA SLOW FOOD
Lo scambio dei semi apre le porte di Brugnato

Cinque Terre - Val di Vara - Lo scambio di semi e marze da frutta, una tradizione che si rinnova ogni anno. E quest'anno l'evento si terrà il 3 e 4 marzo nel centro di Brugnato nell'ormai tradizionale contenitore di Seminiamo la tradizione", appuntamento nato all’interno delle Comunità del Cibo della Condotta. In questi anni è cresciuto e ogni volta si arricchisce con nuovi appuntamenti: incontri con esperti e laboratori legati a pratiche agricole, alla salute e al cibo buono, pulito e giusto. "Come sempre la giornata di venerdì è dedicata all'incontro con le scuole del comprensorio, perché con gli Orti in Condotta riteniamo che il rapporto con i giovani alunni sia importante e fondamentale attraverso il progetto "Orto in Condotta" - spiega Andrea Motto, presidente Condotta Slow Food Golfo dei Poeti - Cinque Terre - Val di Vara- Riviera Spezzina. Sarà presente Fabrizio Bottari del Consorzio della Quarantina, che porterà la sua esperienza di custode e di coltivatore di circa 400 varietà di patate del mondo.

Gli altri appuntamenti in programma iniziano a partire dal sabato pomeriggio. Insieme al Dott. Marsan del Dipteris Unige di Genova verrà affrontato un argomento cruciale per tutti: come difendersi con le recinzioni dai danni da ungulati. "Sarà questo solo il primo incontro di una serie in quanto nei prossimi mesi organizzeremo altri appuntamenti più tecnici e pratici - continua Motto - per capire al meglio come difendere le coltivazioni e il territorio dai danni degli animali selvatici sempre più numerosi, che purtroppo incidono non poco sulle attività agricole in un territorio già per sua natura difficile". A seguire incontro con la dott.ssa Sandra Spagnolo di AIAB Piemonte e Giuseppe De Santis della Rete nazionale dei Semi Rurali che divulgheranno la loro esperienza sul mondo legato alle antiche varietà di mais. "Questo perchè non esiste solo il recupero dei grani antichi con un progetto avviato nel 2016 e che la Condotta sta portando avanti: ci sono anche agricoltori impegnati sul fronte del recupero delle varietà di granoturco e Slow Food che si sta impegnando con loro su questo fronte importante di biodiversità" - chiarisce Motto.

Domenica mattina inizierà lo scambio dei semi, aperto a tutti: aziende agricole, contadini custodi, studenti, chiunque tenga al mantenimento della nostra storia agricola. E’ il fulcro di tutto l’evento e in questi anni gli organizzatori hanno riscontrato una crescita di interesse. "Scambiare i semi e le marze vuol dire mantenere vivo nelle persone e non solo nel territorio ricordi e saperi che hanno costituito la base delle nostre tradizioni. Le ricette dei piatti nascono nella semplicità agricola, ma ricordiamo sempre, sono frutto di esperienze, saperi. Più le materie prime sono di qualità, di stagione e fresche, maggiore sarà la la garanzia di genuinità" - spiega Motto.

Si svolgeranno inoltre i seguenti laboratori: al mattino Silvia e Maurizio dell'azienda Agricola Bosco Sepponi di Carro presenteranno "Tecniche di innesto sulle piante da frutto"; nel pomeriggio Giancarlo Costa e Daria di Agriturismo Collina Torre interverranno su " Pasta Madre e farine di antichi Grani". Inoltre, in questa occasione, ci sarà l’inaugurazione della nuova sede della Condotta Slow Food. I locali sono stati concessi in comodato dal Comune di Brugnato. Seguirà il pranzo organizzato in collaborazione con la locale Pro Loco che ringraziamo per la disponibilità mostrata unitamente al Comune di Brugnato. Si raccomanda, per motivi organizzativi, di prenotare per tempo.
Infine durante tutta la giornata si svolgerà il mercatino dei piccoli produttori delle Comunità del Cibo della Condotta Slow Food Golfo dei Poeti, Cinque Terre, Val di Vara e Riviera Spezzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News