Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le Baie del Levante e Framura al Vakantiebeurs di Utrecht

Negli ultimi anni in Riviera hanno dimostrato di saper lavorare insieme, sia a livello di promozione del territorio sia a livello di rete tra i privati. Ultimamente si è unita anche Deiva Marina.

Le Baie del Levante e Framura al Vakantiebeurs di Utrecht

Cinque Terre - Val di Vara - Anche quest’anno l’associazione Framura Turismo ha partecipato al Vakantiebeurs di Utrecht, la fiera del turismo più importante dei Paesi Bassi. E’ qui che gli olandesi vengono per programmare le proprie vacanze e alcuni prenotano addirittura il volo subito dopo aver parlato con un operatore, che li ha convinti a scegliere la propria struttura, offrendo uno “sconto-fiera” e mostrando loro i vantaggi della propria offerta. Le potenzialità di questo evento sono quindi grandissime per qualunque struttura ricettiva, in primis camping, b&b, agriturismi e piccoli hotel familiari. Gli Olandesi sembrano infatti non amare il lusso, favorendo situazioni immerse nel verde, dove si possa respirare un’aria familiare e autenticamente italiana. E’ il caso quindi di moltissimi operatori della Riviera. Di riflesso questa fiera è molto importante per far crescere il nome di Framura e delle Baie del Levante come destinazione.

Insieme a Framura hanno partecipato al Vakantiebeurs anche il Comune e l’Associazione Camping di Sestri Levante, la Pro Loco di Moneglia e quella di Deiva Marina. Quattro comuni su sei delle Baie del Levante erano dunque presenti ad Utrecht. Ecco perché, in questa edizione, si è deciso di firmare lo stand con il nome del comprensorio, oltre che con la dicitura “Italian Riviera”, con la quale il pubblico olandese identifica in generale la Liguria. Anche quest’anno, come l’anno scorso, ci siamo attestati su un migliaio di contatti, che si tramuteranno in click sul sito e sui social dell’associazione ma anche e soprattutto in prenotazioni dirette.

Negli ultimi anni Framura, Moneglia e Sestri Levante hanno dimostrato di voler e di saper lavorare insieme, sia a livello di promozione del territorio sia a livello di rete tra i privati. Ultimamente si è unita anche Deiva Marina e si spera che sempre più comuni e operatori inizino a lavorare in modo comprensoriale. Le prossime sfide sono la BIT di Milano (11-12-13 febbraio) e, soprattutto, il Meeting Suisse & Europe - Discover Italy (23-24 febbraio), fiera di incoming Italia con venti anni di tradizione a Lugano, che giunge alla sua seconda edizione italiana grazie ai comuni di Framura, Sestri Levante e Chiavari, che sono infatti fondatori di questo evento nella sua nuova veste. Sarà un’altra grande occasione per fare squadra e dimostrare che la Riviera e le Baie del Levante hanno voglia di crescere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News