Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I castanicoltori spezzini diventano associazione e coinvolgono le vicine valli del Genovesato

I castanicoltori spezzini diventano associazione e coinvolgono le vicine valli del Genovesato

Cinque Terre - Val di Vara - Lo scorso 18 dicembre a Carro è nata ufficialmente l'associazione dei castanicoltori della provincia spezzina e delle valli limitrofe del Genovesato. Si realizza così il sogno di Franco Andreoni, figura storica dei castanicoltori del nostro territorio e responsabile della specifica comunità del Cibo Slow Food, di dar vita ad una struttura associativa in grado di creare davvero una rete fra i produttori. Alla assemblea hanno partecipato fra gli altri l'agronoma Paola Caffa che supporterà i castanicoltori e Silvano Zaccone in rappresentanza della Condotta Golfo dei Poeti - Cinque Terre - Val di Vara - Riviera Spezzina. Presidente è stato eletto alla unanimità Maurizio Canessa di Carro che con la moglie Silvia Bonfiglio conduce in questa località l'azienda agricola Bosco Sepponi la cui farina di castagne è stata oggetto lo scorso anno del primo premio a livello nazionale in una manifestazione svoltasi in Alta Maremma. Per acclamazione Franco Andreoni è stato nominato presidente onorario.

Compito della associazione è quello di promuovere la cultura, salvaguardia e tutela dell'ambiente e delle tradizioni legate alla castanicoltura, di concerto con istituti pubbliche ed associazioni, prima fra tutte l'Associazione nazionale Città del Castagno il cui presidente Ivo Poli si è subito complimentato con la neonata associazione la cui finalità primaria sarà la preparazione e qualificazione dei propri associati. Fra gli obiettivi c'è anche quello di offrire il proprio contributo alla Regione Liguria e agli uffici periferici della stessa per attività a salvaguardia e valorizzazione della castanicoltura. Negli anni trascorsi Franco Andreoni con l'ausilio di altri produttori ha fornito un importante supporto per la lotta al cinipide operando una forte azione di sensibilizzazione sul territorio.

I partecipanti alla assemblea hanno messo in evidenza la necessità che sia costruita progressivamente una rete fra tutti i castanicoltori allo scopo di sviluppare una azione di sensibilizzazione e di scambio di esperienze. L'obiettivo è quello di costruire un progetto che veda coinvolti il numero maggiore possibile di produttori non esclusivamente della provincia della Spezia ma anche delle vicine valli del Genovesato. Alla unanimità l'assemblea ha deliberato infatti di denominare l'associazione "dei castanicoltori del Levante ligure" e non già riduttivamente della provincia della Spezia a significare che le divisioni amministrative vanno superate mettendo insieme conoscenze ed esperienze diverse di territori omogenei e contigui fra loro. Si parte a gennaio con una apposita pagina Facebook e la newsletter per i soci della Associazione e si proseguirà con corsi di formazione sul campo. Sede sociale presso il Comune di Carro il cui sindaco Antonio Solari ha messo a disposizione con grande sensibilità un apposito spazio all'interno del palazzo civico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News