Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 13.49

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cinque Terre Card, un quinto rispetto all'era pre Covid-19

Un dato di cui deve tener necessariamente e prudenzialmente conto la gara per l'accoglienza turistica indetta in questi giorni.

Treno e Trekking
Cinque Terre Card, un quinto rispetto all'era pre Covid-19

Cinque Terre - Val di Vara - Scatta la gara per l'affidamento dei servizi di accoglienza turistica all'interno del Parco delle Cinque Terre. Una procedura europea ristretta alla quale gli operatori dovranno rispondere, presentando una manifestazione d'interesse, entro le ore 12.00 del 21 dicembre prossimo. L'importo stimato dell'appalto, oneri della sicurezza compresi, è di circa 910mila euro, di cui poco meno di 400mila, relativi ai servizi minimi da garantire (oggetto di ribasso d'asta); invece per quanto concerne i servizi aggiuntivi, saranno riconosciuti all'appaltatore fino a 485mila euro derivanti dalla corresponsione di 2,21 euro (valore oggetto di ribasso) per ogni Cinque Terre Trekking Card o Card Cinque Terre Treno vendute. Fino a un tetto di 220mila. Questo - salvo future integrazioni - è infatti il numero di tagliandi che Via Discovolo, prudenzialmente, prevede possano essere staccati nel 2021, visto che anche l'anno prossimo dovrà vedersela con la pandemia da Covid-19. Un elemento di cui la gara non poteva non tener conto. La stima è stata elaborata sulla base delle vendite del 2020, in totale 280mila, con quasi tre mesi di vita pre Covid. Una decurtazione purtroppo sostanziosa: basti pensare che nel 2019, ultimo anno interamente 'normale', erano state vendute un milione e 100mila Card.

Ma cosa comprende il lotto unico al centro della gara indetta dall'ente Parco? La gestione dei centri d'accoglienza; il deposito, la distribuzione e la vendita delle Carte multiservizi del Parco, dei biglietti Trenitalia e dei biglietti del Trasporto pubblico locale; e ancora, la distribuzione e la divulgazione del materiale informativo e promozionale del Parco e dell'Area marina protetta; la gestione del Centro di educazione ambientale; le visite guidate sul territorio; il presidio, con relativa pulizia, dei bagni e delle stazioni ferroviarie; infine il monitoraggio e manutenzione del decoro del sentiero azzurro Monterosso al Mare – Vernazza e Vernazza – Corniglia. Il servizio sarà affidato a chi presenterà l'offerta economicamente vantaggiosa, contemplando cioè non soltanto l'entità del ribasso d'asta ma anche la qualità della proposta. Tutte le informazioni relative all'appalto sono reperibili nell'avviso di preinformazione pubblicato nel Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea e sul sito istituzionale dell'Ente www.parconazionale5terre.it, nella sezione Amministrazione trasparente, Bandi di gara e contratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News