Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A Follo scatta la riduzione del 25% sulla Tari per le utenze non domestiche

A Follo scatta la riduzione del 25% sulla Tari per le utenze non domestiche

Cinque Terre - Val di Vara - Il Comune di Follo, nella giunta comunale di questa mattina ha deciso per il 2020 una riduzione della TARI del 25% per tutte le utenze non domestiche colpite dalle misure anti-covid. “La riduzione - spiega l’Assessore al Bilancio Lorenzo Rossi - interviene sull’intera tariffa, indipendentemente dalla quota fissa o variabile ed è finanziata dal bilancio comunale con una cifra di circa 45.000 euro. Una chiara risposta volta ad alleviare le difficoltà economiche subite dalle attività durante l’emergenza Covid 19 che si rapporta non solo ai giorni di chiusura ma su base annua. Abbiamo sentito il dovere di garantire un aiuto concreto, dando la possibilità di presentare istanza non solo alle attività obbligate a chiudere momentaneamente le saracinesche nel periodo di lockdown ma anche alle utenze non domestiche che hanno deciso di chiudere volontariamente”.
Il sindaco di Follo, Rita Mazzi, precisa: “L’autorità di regolazione di energia reti e ambiente prevedeva uno sconto del 25% solo
sulla parte variabile, noi siamo riusciti, con uno sforzo, ad investire alcune risorse delle casse comunali per ridurre l’intera tariffa nelle sue componenti. Tutte le utenze che hanno fatto istanze riceveranno tramite Pec un nuovo bollettino per il saldo dell’ultima rata della tassa rifiuti, scontata del 25%. Siamo consapevoli che quanto fatto - conclude il sindaco di Follo Rita Mazzi - non è sufficiente rispetto alla gravità della situazione ma, nel limite del possibile, non vogliamo sfuggire alle nostre responsabilità. Chiediamo a tutti i cittadini, in un’ottica di solidarietà, di rivolgersi il più possibile alle imprese locali, sia nella produzione, sia nel commercio, sia per i servizi. Potrebbe essere il regalo per le prossime festività natalizie. Dalle difficoltà si esce insieme.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News