Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 22.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ultimi colpi per Amfiteatrof, aspettando il gran finale

Ingresso gratuito su prenotazione
Ultimi colpi per Amfiteatrof, aspettando il gran finale

Cinque Terre - Val di Vara - In attesa del gran finale, sabato 12 settembre, il Levanto Music Festival Amfiteatrof (levantomusicfestival.it) si avvia alla conclusione con tre appuntamenti e ospiti speciali. Lunedì 7 settembre alle 21.30 l’Auditorium Ospitalia del Mare ospiterà il concerto del Trio Mysotis e del pianista Giacomo Marchini, in collaborazione con il Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia. Luca Bianchi (clarinetto), Nicolò Zappavigna (violoncello) e Alice Lazzini (pianoforte), uniti dalla formazione al Conservatorio Giacomo Puccini di La Spezia, porteranno in scena la musica dei grandi maestri, da Beethoven a Bruch e Johannes Brahms, e, in prima esecuzione, una composizione di Andrea Nicoli. Ad arricchire la serata, il pianoforte di Giacomo Marchini che suonerà pagine di Liszt e Prokofiev.

Mercoledì 9 settembre alle 21.30, nuovamente all’Auditorium Ospitalia del Mare, Massimiliano Damerini presenterà “Wiener Atmospha¨re”, concerto di musica classica al pianoforte. Wiener Atmosphäre è la dimostrazione di come la cosiddetta “forma-sonata” abbia avuto uno sviluppo straordinario a Vienna, da Haydn a Berg. In questa particolare serata verranno messi a confronto tre capolavori pianistici, da Beethoven a Schubert, passando appunto per Berg. Genovese, Damerini è considerato uno degli interpreti piu` rappresentativi della sua generazione e ha suonato in alcuni dei principali teatri e sale da concerto del mondo: Konzerthaus di Vienna, Barbican Hall di Londra, Teatro Alla Scala di Milano, Teatro Colo´n di Buenos Aires, Herkules Saal di Monaco, Gewandhaus di Lipsia, Salle Gaveau e Cite´ de la musique di Parigi, Victoria Hall di Ginevra, Tonhalle di Zurigo, Auditorio Nacional di Madrid, collaborando in qualita` di solista con prestigiose orchestre. Giovedì 10 settembre alle 18 si terrà l’ultimo incontro del Festival all’Auditorium Ospitalia: “Dalla didattica alla composizione: i palazzi della memoria in musica” con Roberto Cipollina. Un’occasione per approfondire la tecnica didattica del Palazzo della memoria e la sua applicazione anche nella musica.

Gli appuntamenti del Festival sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione al numero 3408186956. Venticinque i posti disponibili. Diretta streaming sulla pagina Facebook: Levanto Music Festival - Amfiteatrof

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News