Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Ottobre - ore 18.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rocchetta, 700 abitanti e un vocabolario tutto suo

La nuova opera di Isa Sivori Carabelli sarà presentata durante la festra per la patrona Santa Giustina. "Non perdiamo questo bagaglio culturale, sono le nostre radici".

più parole che persone
Rocchetta, 700 abitanti e un vocabolario tutto suo

Cinque Terre - Val di Vara - Parole e modi di dire del passato, recuperati dalla memoria orale degli abitanti. E' così che nasce il vocabolario di dialetto di Rocchetta Vara, 700 abitanti nel cuore della Val di Vara. Il volume sarà presentato nell’ambito dei festeggiamenti di Santa Giustina, patrona del paese, domenica 30 settembre (ore 17) presso la sala consigliare. I proventi della pubblicazione di Isa Sivori Carabelli dedicata al locale dialetto saranno devoluti alla parrocchia.
“L’idea di scrivere parole ed espressioni in dialetto rocchettese, nonostante la difficoltà di rappresentare graficamente alcuni suoni propri della nostra parlata, mi è venuta partendo dalla constatazione che i bambini, i ragazzi e anche molte persone giovani di Rocchetta non parlino più il nostro dialetto - racconta l'autrice - Alcuni, forse, non lo conoscono o lo hanno dimenticato. Di questo passo, però, tra qualche anno esso scomparirà del tutto, facendoci perdere un bagaglio culturale importante, come già viene fatto notare da tempo da molti studiosi soprattutto del linguaggio. Ciò mi dispiacerebbe molto, perché mi darebbe l’impressione di aver perso un po’ le mie radici”.

“Il piccolo vocabolario di Rocchetta Vara di Isa Sivori Carabelli si inserisce in un percorso importante di salvaguardia dei dialetti del Comune di Rocchetta di Vara. Impegnarsi per la salvaguardia e la valorizzazione della nostra cultura significa impegnarsi per la salvaguardia e la valorizzazione di una parte di noi stessi, della nostra identità: la raccolta di termini del dialetto rocchettese è dunque un importante contributo alla salvaguardia ed alla conoscenza di noi stessi. Grazie dunque ad Isa Sivori Carabelli per il suo impegno”, ricorda il sindaco Riccardo Barsotti. Già nell’anno accademico 1973/74 Giovanna Accialini dedicava la sua tesi di laurea al dialetto di Suvero ("Vocabolario del dialetto di Suvero", Università degli Studi di Pisa). Più recentemente invece Sergio Antognelli pubblicava il suo "Beverone. Parole per ricordare". Al nuovo testo è premessa un’introduzione del professor Egidio Banti che analizza alcune espressioni a campione per ripercorrere la storia del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News