Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Settembre - ore 12.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Rampini a Monterosso per "Un mare di libri"

il 4 agosto
Rampini a Monterosso per "Un mare di libri"

Cinque Terre - Val di Vara - Domenica 4 agosto alle ore 21,30 al Molo dei Pescatori, nell’ambito della rassegna “Monterosso un mare di libri”, sarà ospite Federico Rampini che torna per la terza volta nelle Cinque Terre. Il noto corrispondente della «Repubblica» da New York presenterà i suoi due ultimi lavori: “La notte della sinistra” edito da Mondadori e "L'oceano di mezzo”, edito da Laterza. Nel volume “La notte della sinistra”, attingendo alla sua formazione giovanile nel Pci di Enrico Berlinguer, fine anni Settanta e quindi alle sue esperienze successive di reporter globale a Parigi, Bruxelles, San Francisco, Pechino e ora New York, Rampini prende di mira alcuni dogmi politically correct e spiega che la sinistra può ripartire. Il tracciato verso la rinascita parte dalle diseguaglianze e abbraccia senza imbarazzi una nuova idea di nazione. “Non rispondetemi che quegli altri sono peggio – scrive Federico Rampini, - non ditemi che è l’ora di fare quadrato, di arroccarsi tra noi, a contemplare con orgoglio tutte le nostre sacrosante ragioni, a dirci che siamo moralmente superiori e che là fuori ci assedia un’orda fascista. Quand’anche fosse vero che «quelli» sono la peste nera, allora dobbiamo chiederci: com’è stato possibile? Come abbiamo potuto regalare a «loro» l’Italia più gli Stati Uniti, l’Inghilterra più la Svezia e in parte la Francia? Se davvero una barbarie reazionaria sta dilagando in tutto l’Occidente, dov’eravamo noi, cosa facevamo mentre questo flagello si stava preparando?”. Da lì l’idea di rilanciare quel binomio tra sinistra e popolo che un tempo erano quasi la stessa cosa.
Nell’altro libro "L'oceano di mezzo”, Federico Rampini ci porta fino alle sorgenti del Nilo attraversando tre oceani e quattro continenti. Si tratta di sorprendente "cahier de voyage" di un nomade professionale. un nomade globale. Un outsider assetato di familiarità. Un globalista in cerca di radici. Tante cose vengono stabilite dal caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News