Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Aprile - ore 22.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Picciolo e Lubrano portano la poesia-spettacolo in Val di Vara

a Madrignano
Picciolo e Lubrano portano la poesia-spettacolo in Val di Vara

Cinque Terre - Val di Vara - “sPARK! festival: Dentro e fuori le mura”, è uno dei progetti sostenuti dalla Fondazione Carispezia attraverso il bando “Eventi Culturali 2018”. Il Consorzio il Cigno insieme al Poggio Orto Bar e altri soggetti del territorio arricchiscono l’estate 2018 a La Spezia e in alcuni comuni della Val di Vara. Mercoledì 22 agosto, alle 21, andrà in scena la terza serata di Erpici, la rassegna curata dai Mitilanti per SparkFestival, volta a portare moderni spettacoli di poesia nei borghi della Val di Vara.

Dopo il successo riscosso a Valeriano dal duo Bonomi-Terzago, e da Alfonso Pierro a Tivegna, questa sarà la volta di Filippo Lubrano e Manuel Picciolo con il loro spettacolo di poesia e musica “Poesie per Aeroporti e Stazioni”. Lo spettacolo, che il duo spezzino ha già portato in tour a Torino e Genova, è un viaggio sonoro e linguistico nello spazio e nel tempo tra i non-luoghi: aeroporti, stazioni, ascensori. Lubrano, 34 anni, è membro del collettivo dei poeti performativi dei Mitilanti, giornalista e romanziere spezzino. Il suo ultimo romanzo, edito da Leucotea, è “Radici Aeree”, interamente ambientato in Asia. Manuel Picciolo, 28 anni, è un polistrumentista spezzino, primo classificato alla sezione Nuove Proposte del Premio Lunezia 2015 con la canzone “Pregherò”.

"Erpici è un’esperienza estremamente gratificante - fanno sapere dal quartier generale dei Mitilanti - Siamo stupiti dalla risposta che sta avendo l’iniziativa nei piccoli borghi della Val di Vara. Ringraziamo il Consorzio il Cigno per averci permesso di realizzare questi spettacoli che ci scaldano il cuore, e speriamo facciano altrettanto con il nostro pubblico“. Dopo Madrignano, Erpici si sposterà a Pignone, il 5 settembre, per l’ultimo spettacolo della rassegna, che questa volta vedrà in scena Andrea Fabiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News