Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Aprile - ore 22.05

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Philippe Daverio e Fabrizio Barca al Festival delle Geografia

Un concerto del Conservatorio "Paganini" chiude un'edizione di successo.

a Levanto
Philippe Daverio e Fabrizio Barca al Festival delle Geografia

Cinque Terre - Val di Vara - Un concerto del Conservatorio Paganini di giovani compositori e musicisti ha concluso, domenica, a Levanto, la terza edizione del Festival delle Geografie. Il Festival è terminato nella sua dimensione levantese, e dopo una conferenza, nel pomeriggio, dello storico Francesco Surdich a Arenzano, si prepara a promuovere a fine mese una regata velica a Chiavari, insieme con la Lega Navale. Positivo il bilancio di una edizione che vedrà anche l’esposizione delle preziose carte geografiche di Palazzo Spinola di Pellicceria. Un Festival che con i tanti appuntamenti che ha intrecciato escursioni fra mare e terra, i contributi di persone di grande valore, di musica e di teatro.

“Con un obiettivo chiaro: fornire la prova della realizzabilità di una vocazione turistica di grande qualità e di cultura per una città balneare, in armonia e cooperazione con un più vasto territorio (quello della Val di Vara, della Lunigiana
delle 5 Terre e delle Baie del Levante), ricco di bellezza e armonia, di produzioni e di storie, di grande potenzialità, da raccontare e godere - spiega, Laura Canale, presidente dell’associazione Officine del Levante, organizzatrice del
Festival delle Geografie. "Un successo grazie anche alla presenza a Levanto di Philippe Daverio, che ha dato un senso e una direzione a tutto il progetto che scaturisce dal Festival. In modo dotto, frizzante, mai pedante, Daverio ha declinato geograficamente il concetto di Utopia come guida di attività umane per obiettivi alti di armonia, confortato dai contenuti dei suoi ultimi testi sulla scoperta a passi lenti di bellezze architettoniche e naturali di cui l’Italia, in ogni suo luogo, è stracolma".
Particolarmente apprezzato al festival delle Geografie l’intervento di Fabrizio Barca, che ha illustrato il lavoro del Forum Disuguaglianze e Diversità con quindici proposte concrete e realizzabili di giustizia sociale: ogni attività volta
al successo economico di un territorio non ne può prescindere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News